Lo show di Silvio? Meloni sbotta: era nervoso perché non parlava lui (video)

venerdì 13 aprile 20:32 - DI Redazione

Forse più che suscitare qualche irritazione nella Lega, le parole finali di Silvio Berlusconi al Quirinale contro il M5S (“sappiate riconoscere – ha detto ai cronisti – chi è un vero democratico e chi non conosce neanche l’abc della democrazia”) hanno creato un certo malumore in Giorgia Meloni, quella che più si è battuta e si sta battendo per mantenere unito il centrodestra e per fare in modo che non degeneri il confronto interno tra Lega e Forza Italia. Lo dimostra il modo in cui la leader di FdI lascia il Quirinale dopo le consultazioni, lasciando indietro Berlusconi senza rivolgergli più la parola. E oggi in un’intervista al Corriere, Meloni commenta così: “Berlusconi? Fino a ieri sarebbe stato impossibile anche solo immaginare che qualcuno parlasse al posto suo, ma le cose cambiano, se ne è accorto anche lui, e si innervosisce…”.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • bruno1313@virgilio.it 14 aprile 2018

    Cari Giorgia e Matteo scaricate al più presto Silvio un’altra occasione dopo la conta con le dita e una uscita senza permesso a me ha provocato rabbia e indignazione e non ricapitareà più.Forza fate un goverso con i cinque stelle e avanti.L’Italia ve lo chiede.

  • minorizzo@tiscali.it 13 aprile 2018

    SALVIN CIABATTIN – Salvini ha preso le misure e sta facendo le scarpe al puttaniere piduista, meno male era ora che qualcuno di destra serio se ne occupasse

  • Brigantenero@gmail.com 13 aprile 2018

    La sorella d’Italia forse è lei che molte volte parla a sproposito. Il concetto di democrazia deve sempre essere riaffermato soprattutto quando c’è chi mette i veti e si comporta da bullo

  • max.bialystock@libero.it 13 aprile 2018

    On.le,
    …dategli l’altissimo compito (unico politico in Europa) di mediare fra Trump (miliardario come lui) e Putin, come già fece, con ottimi risultati per l’Italia, qualche anno fa.
    Tutta l’Italia ne gioverebbe e lui sarebbe soddisfatto della sua capacità di statista, per il resto, staccategli il microfono tranquillamente, faccia Lei, On.le da intermediaria, ne ha tutte le capacità.