Gf 2018, la D’Urso con i “tristemente vip”. Come il fidanzato della Pezzopane

È il Grande Fratello di  Barbara D’Urso, Simona Izzo e Cristiano Malgioglio. In gioco c’è il bottino degli ascolti e proprio per questo in casa ci sono personaggi che tanto sconosciuti non sono. Anzi, ce n’è uno che detiene il record di critiche sul web ed è Simone Coccia Colaiuta, noto alle cronache per essere il fidanzato della senatrice del Pd Stefania Pezzopane. Poi c’è la nuora di Gino Bramieri, Lucia Bramieri Merisio, al centro di una disputa sull’eredità del comico; tre “superboni” come li ha ribattezzati la D’Urso , ma con una laurea in tasca; una commessa di Cinecittà, che guardava la casa del Grande Fratello dal balcone di casa sua fin da piccola, e il Tarzan rubacuori di Viterbo che sostiene di provenire da una famiglia agiata (“per intenderci, mio padre quando ero piccolo la mattina faceva colazione con lo champagne”). In totale i concorrenti sono 17 e si contenderanno il montepremi finale di 100 milaeuro  per otto martedì in prima serata sull’ammiraglia Mediaset, nella quindicesima edizione del reality.

Il “corteggiamento”, racconta Barbara D’Urso, «è iniziato a settembre ma io avevo declinato l’invito. Ho due programmi come Pomeriggio Cinque e Domenica Live che vanno benissimo e che non ho alcuna intenzione di trascurare e stavo lavorando al progetto di una nuova prima serata, che ho dovuto rimandare. In più i risultati ottenuti all’inizio del 2000 sono irripetibili: è un’era televisiva fa. Quindi all’inizio ho pensato: Chi me lo fa fare? Ma il corteggiamento di Pier Silvio Berlusconi è proseguito a lungo. Finché Giorgio Restelli (il direttore delle Risorse Artistiche Mediaset), poco più di venti giorni fa, mi ha dato la spinta finale ad accettare».