Dimentica le figlie in autogrill. La Polizia lo chiama 48 volte finché non torna indietro

Dimentica le figlie in autogrill. Non è una barzelletta, è successo davvero a un uomo di 47 diretto a Garda. Ci sono volute 48 telefonate della polizia perché l’uomo si accorgesse di quello che aveva combinato. Il fattaccio è avvenuto nella giornata di sabato scorso quando una bambina di 10 anni, assieme alla sorella di 14 anni, sono state dimenticate dal padre all’interno di un autogrill. L’uomo, un tedesco che era diretto a Garda, si era fermato per una breve pausa in una stazione di servizio bavarese. Quando le due figlie sono uscite dall’autogrill, però, lui era già partito da un pezzo. Il padre ha continuato il viaggio senza accorgersi che in macchina non aveva le due figlie e le ragazzine hanno avvisato i dipendenti dell’area di sosta. Solo dopo le decine di chiamate fatte dalla polizia, il padre ha sentito il cellulare e ha risposto. A quel punto, arrivato al Brennero, ha risposto ed è tornato a riprendere le figlie.