Consultazioni, ecco il calendario. Salvini e Di Maio inviano messaggi via Facebook

lunedì 2 aprile 10:46 - DI Redazione

Ancora poche ore e inizieranno le consultazioni al Quirinale per la formazione del nuovo governo. Non sarà un percorso facile e veloce. Addirittura fonti vicine alla presidenza della Repubblica ipotizzano una fase che potrebbe durare anche due mesi. Si comincia mercoledì alle 10,30, quando Sergio Mattarella riceverà la presidente del Senato Elisabetta Casellati, e poi il presidente della Camera Roberto Fico, seguito dal presidente emerito Giorgio Napolitano. Nel pomeriggio di mercoledì saliranno al Quirinale Loredana De Petris per il Gruppo misto al Senato e Federico Fornaro per il gruppo misto alla Camera. Alle 18,30 sarà la volta della delegazione di Fratelli d’Italia (Giorgia Meloni, Stefano Bartacco e Fabio Rampelli). Giovedì sarà il giorno delle delegazioni di Pd, Forza Italia, Lega e M5S.

Nel giorno di Pasqua sia Matteo Salvini che Luigi Di Maio hanno offerto ai propri followers immagini di serenità: il primo ha fatto gli auguri postando un selfie con la compagna Elisa Isoardi. Il secondo ha postato la foto della sua famiglia riunita a tavola per la festa di Pasqua. “Proprio quello che ci vuole – ha scritto Di Maio – prima di ripartire con la sfida più importante che ci aspetta: formare un governo rispettando la volontà popolare”. Una pausa rilassante per i due aspiranti premier ma con l’occhio semprefisso all’obiettivo rispetto al quale entrambi non intendono deflettere: Salvini vuole portare al governo tutto il centrodestra per non rompere l’alleanza (i boatos indicano nel ministero dell’Istruzione uno dei posti destinati a Forza Italia) mentre Di Maio vuole essere premier a tutti i costi e allo scopo i suoi emissari stanno sondando anche le varie anime del Pd che potrebbero non seguire in modo ortodosso il diktat renziano di stare all’opposizione.

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • s.laterza1@alice.italtri 2 aprile 2018

    Ripeto emerito un ca…..zo! !!!!!!!!!

  • s.laterza1@alice.italtri 2 aprile 2018

    Cosa c’entra Napolitano che dovrebbè essere giudicato per impeachmentre. Ma è possibile che nessuno si muova?Sig. ra Meloni Lei ne ha la possibilità indica un referendum,lo vogliamo condannato per il colpo di stato ordito contro il governo dell’epoca-2011.