Berlusconi furibondo contro il M5S: “A Mediaset li prenderei per pulire i cessi”

venerdì 20 aprile 19:22 - di Redazione

I veti del M5S hanno fatto saltare i nervi a Silvio Berlusconi che dal Molise, dai microfoni de L’aria che tira,  lancia giudizi pesantissimi sul movimento guidato da Luigi Di Maio: “Ma che stanno a fare questi qui che non hanno mai fatto niente nella vita… Ma dai… Prendiamo consapevolezza di chi sono e con chi abbiamo a che fare. Nella mia azienda li prenderei per pulire i cessi”. E ancora: “Uno: Cinquestelle è il partito dei disoccupati. Due: è il partito di chi vuole raggiungere il potere per togliere a chi ha e prendere per sè. Io davvero mi trovo di fronte a questo destino: a 12 anni sono dovuto scendere in piazza ad attaccare i manifesti perché ero contro i comunisti, nel ’94 scesi in campo per tutelare l’Italia dagli ex comunisti e oggi, alla mia età, devo tornare in campo per difendere il mio paese dal M5S. Mi sono abbastanza rotto!”. Parole che hanno irritato Matteo Salvini, il quale in una telefonata alla presidente del Senato Elisabetta Casellati ha detto: “Ho sondato Di Maio, mi ha detto che sta ragionando. Per la Ronzulli (senatrice di Forza Italia) è tutto chiuso, ma io continuo ingenuamente e testardamente”. E su Berlusconi ha aggiunto: “Non ho sentito Berlusconi e non credo di sentirlo. L’insulto non serve a nulla e non costruisce nulla”. La prima replica del M5S a Berlusconi è arrivata tramite il senatore M5S Nicola Morra: “Meglio vivere onestamente, magari grazie al ‘pulire i cessi’, piuttosto che accordarsi con la #Mafia. Capito, Silvio?”, ha scritto infatti su Twitter l’esponente pentastellato.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Fablomovip@libero.it 21 aprile 2018

    Poi adesso stavo vedendo rete 4 adesso è prendo spunto per preparare “un attacco” a tutti quelli che mi leggeranno augurandomi che qualcuno si chieda quello che appare sotto gli occhi di tutti , adesso espongo ; Il conduttore della trasmissione nota al pubblico chiede a Vissani (noto cuoco con ristorante per soli vip ma lui sapete bene che è di idee comuniste) dice chiaramente che Renzi ha distrutto il Pd quindi un anziano amico dei vecchi comunisti che dice che Renzi ha distrutto il partito , nel Pd esiste una corrente fortissima di vecchi comunisti che bloccano tutto mentre il paradosso è che tanta gente e giovani vanno contro Berlusconi , ma come è possibile ? Il futuro è sinistra unita e destra unita , come in America , si comanda per 4/5 anni chi ha vinto e basta , così deve essere !

  • Fablomovip@libero.it 21 aprile 2018

    Ho scritto stamane alle 8,25 e noto con dispiacere che tanta gente critica ancora Berlusconi , io non lo difendo tanto per difenderlo ma , chiedo a tutti voi : Siete veramente gente che ha sentimenti di veri uomini Missini ? Ma come è possibile ? Qui l’italia Continua nello andare verso sinistra e verso gente chiamata 5 stelle ma , ripeto , non vi rendete conto quello che succederà , ci sarà un’altro governo Monti e spremeranno ancora di più tutti gli Italiani !!! Aprite gli occhi !

  • viri@inwind.it 21 aprile 2018

    Il PREGIUDICATO, CONDANNATO PER EVASIONE FISCALE, fa la parte dell'”Orlando Furioso” prendendosela con gli avversari

  • giorgio.conti@unipr.it 21 aprile 2018

    personalmente non mi sentirei cosi’ critico nei confronti di Berlusconi, ha espresso il proprio parere che puo’ essere piu’ o meno condivisibile ricordando e considerando anche quello che fino ad oggi tale movimento ha concretamente fatto laddove governa, Roma docet. E’ pur vero che i mali di Roma vengono da lontano ma e’ ormai da tempo che il movimento la governa ed i risultati sono, per usare un eufemismo, alquanto deludenti. Se poi B. si rendesse finalmente conto che dovrebbe lasciare operare la Meloni e Salvini, effettivamente cio’ sarebbe una gran cosa.

  • rofalzin@tin.it 21 aprile 2018

    Pulire i gabinetti ( si pensi agli ausiliari negli Ospedali o nelle strutture protette) oppure avere un incarico di fattorino, è un mestiere dignitosi come tanti altri, e molto più dignitoso di altri facinorosi.
    Attendo una reazione di Mattarella per stingmatizzare tali insulti ai lavoratori.

  • eleonora4198@virgilio.it 21 aprile 2018

    io dico che è non solo vecchio rancoroso , ma arrogante e maleducato . se crede che lo si voti ancora , se lo scordi , lui è il nulla personificato . ma ti sei guardato nelle foto sui giornali ? sembri una mummia pietrificata.

  • alberto.caioli@email.it 21 aprile 2018

    E basta Silvietto: la volta scorsa hai fatto solo casini e solo tornaconti per te! Vorresti di nuovo inciuciarti con Renzi? Avete già fatto troppi danni assieme e l’Italia non è messa apposto! Lascia provare altri più giovani e forse ci riprendiamo con un po’ d’onestà! Ora c’è pure di nuovo la mafia?

  • Fablomovip@libero.it 21 aprile 2018

    Berlusconi ha ragione , è un uomo che ha saputo fare nella vita e credo per questo motivo da fastidio , crea invidia , i comunisti sono i primi , oggi quelli chiamati 5 stelle che sono sempre una costola dei sinistroidi perduti sempre in un mare di odio , ma perche’ attaccano sempre Berlusconi ? Ma nessuno si chiede il perché ? Ancora deve cominciare e tutti lo attaccano , siete tutti paranoici e ibvidisiosi ! Lasciatelo fare per 5 anni e vedrete che l’Italia riprenderebbe subito !!!

    • depalma.aurora@libero.it 21 aprile 2018

      il motivo secondo me: hanno fatto dell’onestà il portabandiera. Berlusconi ,DICONO, ma noi miseri mortali nn è dovuto sapere la vera verità ancora, sia colluso. quindi il la risposta è presto data. nn vogliono che Berlusconi abbia a che far con loro che sono “pulit”i. altrimenti perdono i consensi, d’altronde forse nn condivisibile fino a sentenza, ma se vero, io farei lo stesso. il problema secondo me che si sarebbe dovuto fare una legge elettorale diversa. Berlusconi fece errori moto grossi ed ora paga la penale. se lui avesse messo su le sue aziende in sicurezza e con linearità oggi nn starebbe a chiedere nulla. poi secondo il mio misero punto di vista si vendica troppo della gente che nn gli sta dietro, ed anche per questo paga il fio.

  • simef@tiscali.it 21 aprile 2018

    Se Berlusconi si rendesse conto che ormai è fuori gioco e lasciasse operare la Meloni e Salvini sarebbe un’ottima scelta nell’interesse del Paese.

  • domefux@yahoo.it 20 aprile 2018

    Bene Nicola Morra; forse il Berlusca finge di dimenticare le tante leggi ad personam forse dimentica il balzo in avanti dello spread che tanto ci cosa ancora in termini di interessi forse dimentica le promesse del milione di pensione forse dimentica i tanti suoi accoliti già condannati forse dimentica le sue vicende giudiziarie ed infine , prima di parlare come vecchi stizzito e rimbambito, perchè non si chiede come mai miluoni di italiani lo hanno abandonato? si sono tutti ricoglioniti mentra Lui è e rimane lo statista? ma allora se siamo rincoglioniti ci spieghi perchè vuole governare un paese di rincoglioniti…Silvietto arrenditi …in campo internazionale hai collezionato figure di m**** ( e non te ne sei accorto) ora stai collezionando solo figura di un vecchi patetico che non si vuole arrendere all’età…don Mazzi aveva ragione…dovevi pukire solo i cessi per capire che oggi non sei nessuno….