Berlusconi e Meloni dicono sì a Salvini: «Centrodestra unito al Colle»

La proposta di Matteo Salvini a Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni di andare uniti al Quirinale per le prossimo giro di consultazioni di Sergio Mattarella è accolta positivamente dai due alleati.  Quella di Salvini – fa innanzi tutto sapere Fratelli d’Italia -è la risposta alla proposta originariamente espressa da Giorgia Meloni, davanti alle telecamere all’uscita dallo studio alla Vetrata dopo il colloquio con Sergio Mattarella. «Proporrò agli alleati di venire insieme per dare sempre più un segnale di unità», aveva detto. «Trovo buona la scelta di Matteo Salvini – ribadisce Ignazio La Russa – di accettare e rilanciare la proposta che Giorgia Meloni aveva già annunciato all’uscita dalle consultazioni con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e cioè, di volere una delegazione congiunta di tutto il centrodestra al prossimo colloquio col Presidente. Questo è senz’altro il modo migliore per mostrare plasticamente chi ha vinto le elezioni e rafforzare l’unità della coalizione sul programma e sulle prospettive di governo». La risposta positiva di Forza Italia è arrivata da una nota ufficiale del stesso Berlusconi.. «Alle prossime consultazioni al Colle il centrodestra si presenterà unito con Matteo Salvini, Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni», ha dichiarato il Cavaliere..