Baby sitter sevizia il neonato: incastrata da queste immagini (video)

domenica 8 aprile 19:08 - DI Redazione

 

Una baby sitter 26enne è stata incastrata da una telecamera nascosta lasciata dai genitori. La donna percuoteva la bambina, un neonato di appena 8 mesi, e in alcuni casi le tappava la bocca per non farla respirare. I fatti si sono verificati a Taiwan, dove la vicenda è stata svelata il 26 marzo dagli stessi genitori dalla piccola. La baby-sitter infedele oltre a essere stata licenziata, dovrà rispondere davanti al giudice di maltrattamenti su minori.

Il video che incastra la baby sitter

Nel video, mentre la giovane continua a guardare il suo cellulare, con una mano sembra colpire la bimba sulla pancia. La giovane baby sitter si è così difesa:”Erano solo carezze”. I genitori sono ovviamente di tutt’altro avviso: nel video si vede anche che la babysitter tappa la bocca della piccola per impedirle di piangere e la getta a terra. La ragazza nega ogni accusa formulata nei suoi confronti.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *