Attacco in Siria: a Damasco la contraerea risponde al raid (video)

sabato 14 aprile 10:10 - DI Redazione

Prime immagini dell’attacco e della controffensiva siriana. Per ora si è trattato di una ‘one night operation’, un’operazione unica durata poco più di un’ora, nel corso della quale sono stati colpiti principalmente tre obiettivi in Siria, come ha spiegato il Pentagono: un centro di ricerca scientifica a Damasco, un sito di stoccaggio per armi chimiche a ovest della città di Homs e un importante posto di comando situato nei pressi del secondo obiettivo. La risposta della contraerei a Damasco nella notte è stata immediata. Le Forze armate siriane hanno confermato che obiettivi del regime sono stati colpiti dagli oltre cento missili lanciati nella notte.  In un comunicato letto in tv da un generale dell’esercito si riferisce che il raid sul centro di ricerca di Barzeh, a nordest di Damasco, ha provocato danni materiali e che la difesa siriana è riuscita ad abbattere molti missili dopo aver L’esercito ha inoltre confermato che alcuni missili hanno mancato l’obiettivo, finendo su una base militare nei pressi di Homs e ferendo tre civili.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *