Afroamericani arrestati da Starbucks: si erano seduti, ma non ordinavano (video)

Ha suscitato grande indignazione in America, e non solo, la vicenda di due uomini di colore arrestati da Starbucks senza apparente motivo. L’episodio è avvenuto nella città di Philadelphia. Secondo quanto ricostruito, il gestore del locale avrebbe chiamato la polizia perché i due uomini, dopo aver usato il bagno, si erano seduti senza ordinare e, alla richiesta di andarsene, si sarebbero rifiutati. All’arrivo degli agenti alcuni clienti avrebbero cercato di spiegare che i due non avevano fatto nulla, senza però sortire effetto. I due uomini sono stati arrestati, mentre la scena veniva ripresa con i telefonini. Il video, presto diventato virale, ha provocato sdegno e le proteste delle associazioni impegnate per i diritti civili, che hanno parlato di «discriminazione» e «razzismo». «Faremo di tutto perché nei nostri locali episodi del genere non avvengano mai più», ha assicurato il Ceo di Starbucks, Kevin Johnson, stigmatizzano l’episodio come «riprovevole».

Video