Afroamericani arrestati da Starbucks: si erano seduti, ma non ordinavano (video)

lunedì 16 aprile 15:40 - DI Federica Parbuoni

Ha suscitato grande indignazione in America, e non solo, la vicenda di due uomini di colore arrestati da Starbucks senza apparente motivo. L’episodio è avvenuto nella città di Philadelphia. Secondo quanto ricostruito, il gestore del locale avrebbe chiamato la polizia perché i due uomini, dopo aver usato il bagno, si erano seduti senza ordinare e, alla richiesta di andarsene, si sarebbero rifiutati. All’arrivo degli agenti alcuni clienti avrebbero cercato di spiegare che i due non avevano fatto nulla, senza però sortire effetto. I due uomini sono stati arrestati, mentre la scena veniva ripresa con i telefonini. Il video, presto diventato virale, ha provocato sdegno e le proteste delle associazioni impegnate per i diritti civili, che hanno parlato di «discriminazione» e «razzismo». «Faremo di tutto perché nei nostri locali episodi del genere non avvengano mai più», ha assicurato il Ceo di Starbucks, Kevin Johnson, stigmatizzano l’episodio come «riprovevole».

Video

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *