Voragine capitale: l’Ugl attacca l’inerzia del sindaco Raggi

giovedì 8 marzo 19:12 - DI Redazione

”La situazione delle strade chiuse o con registrimenti di carreggiata, per le voragini che si sono aperte nel manto stradale di Roma, ha ormai raggiunto livelli insostenibili nel già caotico traffico quotidiano di Roma”. È l’allarme lanciato in una nota congiunta dall’Ugl Roma, attraverso la Responsabile Daniela Ballico,e dall’Ugl Taxi di Roma. ”I cittadini – sottolinea Ballico – sono costretti persino a fare lo slalom tra le auto dei vigili che presidiano le buche e le voragini recintate. Di notte poi la situazione diventa ancora più pericolosa perché tante strade non sono nemmeno illuminate. Chiediamo al Sindaco quali interventi urgenti intenda intraprendere o se pensa invece di indire l’ennesima gara per la sistemazione del manto stradale che può protrarsi anche anni e nel frattempo i disagi aumenterebbero”. ”La situazione per i tassisti -continua l’Ugl Taxi- è grave e pericolosa, sia per i danni meccanici sia per rottura pressoché continua in questi giorni di pneumatici e cerchioni. Tutto ciò oltre a costringere noi a lavorare in condizioni di scarsa sicurezza, insieme ai pedoni, alle altre auto e ai motocicli, pone in grave disagio anche nostri clienti”, conclude.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • adriano.agostini@fastwebnet.it 9 marzo 2018

    Bisogna essere onesti e non dare addosso alla Raggi per partito preso. Le buche non sono colpa della raggi, non le ha fatte lei nottetempo, ma sono la conseguenza delle forti piogge, della nevicata e del forte traffico che ormai imperversa su Roma. La colpa della Raggi, semmai, è la inefficienza e i ritardi nella riparazion delle buche: Però siamo seri: non si possono riparare 100.000 buche in un giorno, ci vorrebbero 50.000 operai al lavoro per 24 ore.

  • paologiammancheri@gmail.com 9 marzo 2018

    Per gravi motivi di sicurezza,incolumità e ordine pubblico il prefetto e il ministro dell’interno potrbbero forse commissariare il comune di Roma, vista la macroscopica incapacità amministrativa del sindaco,chiunque esso sia. E i cinque stelle assommano ,oltre alla loro,anche l’incapacità di tutti coloro che li hanno votati : come si dice in Sicilia, ” lagnusi e manciapani a tradimentu” !!!

  • giorgio.conti@unipr.it 9 marzo 2018

    grande Amerigo, mi sono divertito un sacco, io avrei aggiunto ironicamente………….e tutti vissero felici e contenti, come le fiabe di una volta. Tornando alla realta’ quotidiana,……..dalla padella alla brace nel caso sciagurato che Giggino detto D………..e company band ce la facciano, potremmo avere un debito pubblico che improvvisamente aumenta in scala logaritmica e non piu’ aritmetica.

  • laurabovati@yahoo.it 9 marzo 2018

    E, nonostante i disastri che vediamo succedere nelle città governate da M5S, loro sono il primo partito italiano? Ma li hanno votati solo al sud! Niente lavorare e reddito di cittadinanza? Domandiamocelo!

  • amerigo.lori@alice.it 9 marzo 2018

    Con Di Maio avremo strade di velluto, le fontanelle spilleranno vino doc o birra e dappertutto sorgeranno aiuole di fiori profumati; le prostitute nigeriane diverranno bionde con gli occhi azzurri e canteranno le lodi del premier . . .Uffa! Devo smetterla di bere alcoolici a digiuno, mi si confondono le idee . . .

  • carla.rotili@yahoo.it 9 marzo 2018

    Ma che c’entra si tratta di provvedere a tappare le buche!! Insomma la situazione e’ insostenibile e pericolosa specie per i motocicli!

  • alberto.caioli@email.it 9 marzo 2018

    Per forza: i comunisti supertrombati, da parecchio tempo fanno di tutto per essere ancora più fannulloni e mettere i “bastoni frà le ruote” a chi vuol lavorare senza “mancette” truffate e rubate a noi Italiani! Attenzione che succederà lo stesso a livello Nazionale: per ora vedrei bene un Governo di 6 mesi affidato a Cantoni e solo per fare una legge elettorale NON comunista e SENZA Rosato frà i piedi! A fine anno si rivota e chi prende pù voti governerà con il premi di maggioranza!

  • sorgiorgio.gs@gmail.com 9 marzo 2018

    Il vento sta cambiando…..tutto il resto è peggiorato