Tra i neo eletti di Fratelli d’Italia una psicologa e un farmacista (video)

martedì 20 marzo 18:56 - di Redazione

Sono iniziate a Montecitorio le procedure di accreditamento per i deputati della nuova legislatura. Nella sala del Mappamondo alla Camera dei Deputati è prevista la procedura di accreditamento. Tra le new entry di questa legislatura, Maria Teresa Bellucci (psicologa) e Marcello Gemmato, farmacista eletti con Fratelli d’Italia. Maria Teresa Bellucci è presidente nazionale del Modavi onlus e membro dell’Assemblea nazionale del Forum del terzo settore, docente di Psicologia Generale a La Sapienza. Gemmato, eletto in Puglia, è coordinatore regionale di Fratelli d’Italia e vanta una lunga militanza politica, prima nella destra studentesca e poi un quella universitaria.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • giulianoromoli@gmail.com 21 marzo 2018

    le ollus non sono certo un bel biglietto da visita.

  • depalma.aurora@libero.it 21 marzo 2018

    giusto tuti. ma per portare avanti una nazioperaltro in queste condizioni nn possono bastare la volonta’ e la bellezza delle idee. il mondo politico e’anche una bestia da domarr

  • GIOVANNI TAGLIAFERRI 21 marzo 2018

    Psicologa e farmacista? proprio le persone adatte, per curare e convincere Berlusconi a ritirarsi una buona volta per tutte!

    • alfonso.deblasio@tim.it 22 marzo 2018

      Non si può parlare di un centro destra unito e poi odiare gli alleati. Non sono un berlusconiano, ho votato per la Meloni, ma rispetto gli alleati.

  • Giuseppe Forconi 21 marzo 2018

    Finalmente parole giuste, cosi deve essere.

  • giovanni.gesia@comune.sangiulianomilanese.mi.it 21 marzo 2018

    IO SONO SEMPRE STATO FAVOREVOLE A FAR ARRIVARE NEI DUE PARLAMENTI GENTE NORMALE E DI VARI CETI E CATEGORIE LAVORATIVE SOLO COSI’ SI PUO’ AVERE UNA BUONA VISUALE DELLA POLITICA VERSO I PROBLEMI REALI DEI CITTADINI, DI QUALSIAISI CETO E CATEGORIA A CUI APPARTENGONO…..!!!!…..

  • alfonso.deblasio@tim.it 21 marzo 2018

    Al di là dei mestieri, in parlamento devono esserci persone capaci e oneste, qualsiasi lavoro onesto facciano, anche se addetti alle pulizie.

    • stefano_risso@libero.it 21 marzo 2018

      Giustissimo