Super squadra di centrodestra in Lombardia: 16 assessori con Fontana

giovedì 29 marzo 17:45 - DI Robert Perdicchi

Sedici assessori di cui otto in quota Lega, quattro di Forza Italia, due di Fratelli d’Italia, uno di Noi con l’Italia e uno della lista civica Fontana Presidente. Questa la composizione della nuova Giunta regionale lombarda presentata al Belvedere di Palazzo Lombardia dal neo presidente, Attilio Fontana. Una squadra che, spiega il governatore, “è composta da persone esperte e capaci, con un’esperienza amministrativa accentuata” e che rappresenta anche il “mio primo impegno mantenuto, di presentare la Giunta entro Pasqua”.

Prima di dare il via alla presentazione ufficiale di ciascuno dei nuovi assessori, Fontana avverte: «Abbiamo due ex presidenti di Provincia, un attuale presidente di Provincia, amministratori e sindaci e anche un ex presidente della commissione bicamerale sulle questioni regionali». Tutte “personalità di grande esperienza, quindi, che hanno dimostrato nelle attività che hanno svolto fino a oggi”. Il primo assessore, chiamato anche ad assumere il ruolo di vicepresidente con deleghe a Ricerca, innovazione, università, export e internazionalizzazione è Fabrizio Sala; all’Autonomia e cultura va Stefano Bruno Galli; all’Agricoltura, alimentazione e sistemi verdi va Fabio Rossi. All’Ambiente e clima va l’ex presidente del Consiglio regionale, Raffaele Cattaneo; la delega a Bilancio, finanza e semplificazione va a Davide Caparini; agli Enti locali, montagna e piccoli comuni va Massimo Sartori; alle Infrastrutture, trasporti e mobilità sostenibile va Claudia Maria Terzi, assente perché trattenuta a Roma da impegni istituzionali; all’Istruzione, formazione e lavoro c’è la forzista Melania Rizzoli, anche lei assente per impegni istituzionali. Politiche della famiglia, genitorialità e pari opportunità vanno a Silvia Piani, mentre Politiche sociali abitative e disabilità a Stefano Bolognini. La Sicurezza va a Riccardo De Corato, Sport e giovani a Martina Cambiaghi, Sviluppo economico ad Alessandro Martinzoli, Territorio e protezione civile a Pietro Foroni, Turismo e marketing territoriale a Lara Magoni e il Welfare a Giulio Gallera. Tra i nuovi sottosegretari, alla Rigenerazione e sviluppo area Expo va Fabio Altitonante, ai Rapporti con il Consiglio Regionale Fabrizio Turba, ai Rapporti con le delegazioni internazionali Alan Christian Rizzi e infine ai Grandi eventi sportivi ci sarà Antonio Rossi. La prima riunione di Giunta sarà mercoledì prossimo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • sergio.fagnoni@alice.it 29 marzo 2018

    adesso il nuovo presidente della lombardia deve trattare con il nuovo governo, spero al più presto, il risultato positivo del referendum sull’autonomia della mia regione (lombardia). sono preoccupato in quanto non sento più giornali e canali televisivi.