“Subito lavoro per gli italiani”. Fratelli d’Italia in piazza con decine di gazebo

domenica 18 marzo 11:59 - DI Redazione

Subito lavoro per gli italiani”. Quindici giorni dopo il voto che ha sancito la vittoria del centrodestra e la Caporetto del Pd, Fratelli d’Italia scende in piazza con decine e decine di gazebo per sottoporre ai cittadini  sei proposte concrete da inserire nel Documento economico e finanziario sul tavolo del prossimo governo. Tra le priorità la riduzione dei costi dell’immigrazione, la tutela della famiglia,  il raddoppio delle pensioni di invalidità e maggiori investimenti sulla sicurezza incrementando i mezzi delle forze dell’ordine.

Fratelli d’Italia in piazza dalla parte degli italiani

A battezzare l’iniziativa la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, che sarà a Roma al gazebo allestito in viale Europa (angolo via Pasteur). Fratelli d’Italia – spiegano gli organizzatori – non perde tempo ed energie dietro alle manovre di palazzo e ai boatos su improbabili alleanze pur di sfornare un governo, ma è al lavoro con sei proposte subito realizzabili  per rispondere ai bisogni dei cittadini più svantaggiati che pagano sulla loro pelle la crisi economica e le politiche dissennate dei governi di sinistra. Nel pacchetto di proposte sottoposte alla firma si legge: la tassa unica al 15% su quanto dichiarato in più rispetto al 2017, nessun limite all’uso del contante, il dimezzamento dei costi di accoglienza dei richiedenti asilo e il raddoppio del fondo per i rimpatri. E ancora: asili nido gratis e aperti fino a tardi anche d’estate, il raddoppio delle pensioni di invalidità (da 270 euro a 540 euro) e la destinazione del 50% dei beni e delle risorse sottratti alla mafia alle forze dell’ordine e alla sicurezza. La pioggia non ha fermato l’iniziativa che si svolge contemporaneamente nelle principali città italiane dove decine di militanti sono al lavoro per la raccolta di firme. Il pacchetto di sei proposte si può firmare anche online all’indirizzo http://www.fratelli-italia.it/firmaproposte

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • c.arcabasso1206@liber.it 18 marzo 2018

    Trasformare tutti i lavori precari a tempo indeterminato, tranne settore turismo e agricoltura, onde dare certezze ai giovani ansiosi di metter su famiglia. Liberare le autostrade da pedaggi, come in Germania, e le città da rapina strisce blu, onde permettere al paese di ripartire alla grande! Commento nuovo!

  • andreacosta74@libero.it 18 marzo 2018

    Ci fate sapere DOVE sono i Gazebo???

  • epnrico@hotmail.com 18 marzo 2018

    SERVONO POLITICI CON IDEE NUEVE COME LA MELONI,E CANCELLARE LE IDEE DA INVERTEBRATI CHE HANNO SOFFOCATO LA NOSTRA ITALIA DA 70 ANNI. E’ TEMPO DI SCUOTERSI E CREARE UN ITALIA SOVRANA A TUTTI I LIVENNI, POLITICI E ECONOMICI.