Sparatoria a Roma, un carabiniere ferisce per errore due donne in motorino

Sparatoria a Roma nel tardo pomeriggio al quartiere Monteverde, in via Federico Ozanam. Nel quadro di un’operazione di polizia giudiziaria una pattuglia dei carabinieri ha tentato di fermare una macchina, che però non si è arrestata all’alt e ha invece tentato di investire uno dei militari. Uno dei due carabinieri, dopo essere riuscito a schivare l’auto, ha aperto il fuoco colpendo per errore due donne, madre e figlia, che passavano a bordo di un motorino. Le due donne sono entrambe ricoverate al San Camillo: le loro condizioni non sarebbero gravi. I carabinieri si sono recati in ospedale insieme alle due donne ferite.