Poche decine di antifascisti non autorizzati dimostrano a Roma (video)

È più forte di loro: non vogliono far parlare tutti quelliche non sono di sinistra. Così, anche oggi, si è svolta a Roma la farsa  – non autorizzata – di poche decine di antifascisti che protestavano. “Allerta Antifascista contro ogni razzismo e sessismo”. È lo striscione di alcune decine di manifestanti che sono arrivati a largo di Torre Argentina per la manifestazione contro la chiusura della campagna elettorale di CasaPound, regolarmente autorizzata, che si è tenuta pacificamente e compostamente dalle 18 al Pantheon. “I fascisti non devono avere la libertà di parlare nelle piazze, tutelati dalle forze dell’ordine”, dice un manifestante. “Siamo tutti antifascisti”, i cori urlati dai manifestanti. La manifestazione antifascista si sta svolgendo in maniera pacifica al momento in forma di presidio. I manifestanti, tra cori antifascisti e contro Casapound, sono distanti dal cordone della polizia in tenuta antisommossa che chiude la piazza nel lato antistante a via di Torre Argentina.