Parolin: «Nessuna rottura tra i pontificati di Ratzinger e Bergoglio»

La lettera di sostegno di Papa Benedetto XVI a Bergoglio “va letta così com’è, nel senso di quello che dice, non c’è nessuna rottura tra i due papati, certo, ogni Papa ha le sue accentuazioni, anche le proprie priorità, però all’interno di quella che è la tradizione della Chiesa, quindi mi pare che sia quanto mai opportuno questo intervento, contro tanti voci che si levano di discontinuità. E la linea maestra per entrambi è quella del Concilio, un’applicazione efficace del Concilio Vaticano secondo, che è l’avvenimento fondamentale della Chiesa del Novecento e di questo secolo”. Lo ha detto il segretario di Stato Vaticano, cardinale Pietro Parolin, a margine della presentazione del libro su Albino Luciani. In proposito, Parolin  ha firmato l’auspicio che Giovanni Paolo I  possa «arrivare agli onori degli altari,
ed essere proposto alla devozione e all’esempio della Chiesa universale. Credo che tanti valori che lui ha incarnato e vissuto in prima persona non valgano solo per chi sia Papa, ma anche per tutti i cristiani”.