Olanda sotto choc: uomo cerca di impiccarsi in Parlamento (video)

Ha cercato di impiccarsi nel corso della seduta del Parlamento. Accade in Olanda. L’uomo si è lanciato con la corda al collo nella Camera dalla galleria riservata ai visitatori. De Telegraaf ricostruisce la drammatica mattinata citando le testimonianze di alcuni commessi. Un uomo, in evidente stato di agitazione, avrebbe cercato di legarsi ad una ringhiera prima di saltare giù per impiccarsi. I parlamentari, impegnati nel dibattito in aula, sono stati sorpresi dal tonfo provocato dalla caduta dell’uomo che, tra le urla dei presenti, è stato soccorso e portato via in barella. L’uomo è stato identificato come un attivista per la cannabis libera: Hans Kamperman (65 anni) aveva annunciato il suo gesto qualche minuto prima con un post su Facebook: “Devo farlo. I politici si devono svegliare rispetto alle discussioni in corso su questo tema. Non riesco a fare nulla solo con le parole, servono azioni e non mi fermerò finché non avrò una risposta”. In Olanda, si possono acquistare al massimo 5 grammi di cannabis al giorno a persona. Gli attivisti come Kamperman chiedono la liberalizzazione totale.