Meloni: “Un profugo costa quasi il triplo di un pensionato. Dal 10 aprile si cambia”

domenica 11 marzo 19:18 - di Carlo Marini

A una settimana dalle elezioni, Giorgia Meloni sceglie la sua pagina Facebook ufficiale per tornare su uno dei temi della sua campagna elettorale.

Meloni: “Nel Def introdurremo quanto promesso”

«Entro il 10 aprile – scrive su Fb la Meloni – il parlamento dovrà approvare il DEF (Documento di Economia e Finanza). Fratelli d’Italia non voterà alcun documento che non contenga il provvedimento che abbiamo annunciato in campagna elettorale: portare il costo per il mantenimento di un richiedente asilo al livello di una pensione sociale, quindi ridurlo da 1200 euro a 480 euro al mese. Perché non si capisce secondo quale logica se lo Stato reputa che un anziano italiano possa campare con 480 euro, poi ne destini 1200 per mantenere dei ragazzotti in ottima salute».

Meloni: “Ecco come risparmiare due miliardi di euro”

«Con questa semplice operazione si risparmiano più di due miliardi, con i quali si possono finanziare due provvedimenti: asili nido gratuiti e aperti fino a tardi anche d’estate; e il raddoppio delle pensioni di invalidità da 270 euro a 540 euro. Noi non abbiamo raccontato menzogne in campagna elettorale, abbiamo fatto solo proposte vere e concrete. E oggi vogliamo realizzarle. Per questo presenteremo tutte le nostre proposte puntuali sul DEF la prossima settimana».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • denise.luisella_maspes@yahoo.it 6 aprile 2018

    Bene certo ma dovrebbero ridursi lo stipendio pure loro xò xkè prendono 10000 euro al mese e mi sembrano un pò tanti x il ‘lavoro’ che fanno

  • paolacavagnino@libero.it 1 aprile 2018

    E dei 180.000 profughi alloggiati presso le comunitá d’accoglienza, cosa ne farete?…
    E degli altri almeno 500.000 che vagano, spacciano, o vivono in condizioni miserabili in Italia…magari col permesso di soggiorno, cosa ne farete?…Come intendete procedere CONCRETAMENTE?

  • massimo.sinceri@gmail.com 25 marzo 2018

    tra i sedicenti profughi solo un 5% circa è VERAMENTE profugo! gli altri sono solo clandestini…. basterebbe tagliare quel 95% per risparmiare un sacco di soldi!!!

  • luigiscarra@aliceposta.it 24 marzo 2018

    non sue sia possibile……..cosi facendo è più che giusto…ma le Coop, Caritas, e buonisti per convenienza come fanno a sopravvivere????????

    • cristina.palatron@virgilio.it 24 marzo 2018

      Ecco quei ragazzotti li manderei a casa sua..che vadano a fare qualcosa x la sua terra….

  • tanopennino@gmail.com 15 marzo 2018

    Finalmente una sana di mente , grandissima Giorgia!

    • ameliavolpato@gmail.com 17 marzo 2018

      Bravissima Giorgia,prima.i nostri pensionati,i bambini….poi.il resto???

  • Arch.donatellacervi@gmail.com 14 marzo 2018

    Lasciare un Anziano vivere con quella cifra, vuol dire dimenticarsi del Nostro passato, molti di questi signori/re, hanno vissuto la 2° guerra mondiale, i loro genitori hanno lottato per donarci quella che e’ ora la nostra casa e questi anziani, si sono rimboccati le mani dalle macerie hanno fatto grande l’Italia. E’ come disconoscere tua madre, sangue del tuo sangue, tutto questo ha un valore che niente e nessuno ha il diritto di togliere. Un giorno saremo tutti nella parabola discendente e allora bisogna dare dignita’ a questo periodo dell’uomo che di suo piano piano perde le sue sicurezze e le capacità fisiche.

  • mcbett@gmail.com 13 marzo 2018

    sono talmente in buona salute che vedi come se la sta spassando Segen , coem Haid e tutti quelli che erano con lui, vergogna: la differenza tra i finanziamenti é che i 1200euro non vanno “ai migranti” ma a tutti gli italiani che lavorano per l’assistenza (credo sia in mano alel destre?) e il migrante forse vede meno del pensionato. Come l emttiamo la veritá?
    : http://www.adnkronos.com/fatti/cronaca/2018/03/13/anni-muore-fame-era-appena-sbarcato-italia_4AfRoypZFJ7YBRyceRukiP.html

    • tanopennino@gmail.com 15 marzo 2018

      se non ti trovi bene puoi anche andare via!

    • tseba953@yahoo.it 17 marzo 2018

      Il business in mano alle destre?
      O ti sei espresso male o sei malato grave perché tutto il business è in mano alle onlus e ong della sinistra e della chiesa.

    • m.galletti.family@gmail.com 25 marzo 2018

      Il tuo discorso e’ sconclusionato. Fatti vedere da un bravo.

  • adrianodellutri@yahoo.it 13 marzo 2018

    Il pensionato è una risorsa non un costo! Un lavoratore merita la pensione per il sacrificio che ha fatto nella sua vita con il sudore della sua fronte. Considerare un costo chi ha versato per anni contributi per ottenere la pensione è un insulto al lavoro. ( quel poco che rimane) Per tutti gli altri, pensioni d’oro comprese vale il discorso della Meloni. ” Questo è un mio pensiero”

  • renatorossi581@gmail.com 13 marzo 2018

    Buonissima proposta e giusta anche nei termini giuridici
    Ma prima ha sentito il Papa cosa ne pensa. Perché sennò ce caso che tolgono quei 270 € agli invalidi per darli agli stupratori. Perché anche quello è un lavoro per la Chiesa.

  • max.bialystock@libero.it 12 marzo 2018

    Quando una visione Politica sana ed intrisa di buon senso si lega anche all’apetto pratico (tanto nel progetto quanto nelle necessità economiche) non si può dire “sbagliato” al massimo i sinistri o i nuovi sinistri stellati potranno rdire non sono d’accordo ma se il progetto riguarda la necessaria ed urgente maggior protezione dei più fragili (partendo dagli Italiani!!!) dire non sono d’accordo diventa più difficile e meno redditizio dal punto di vista politico e quindi
    – non si può che realizzare il progetto, ed il padre o meglio la madre di questi progetti di buon senso REALIZZATI percepirà i frutti della riconoscenza di molti (i diretti interessati ma anche familiari e conoscenti degli stessi). Bene On.le Meloni
    Laura

  • morreni.antero@gmail.com 12 marzo 2018

    Ottimi proponimenti …

  • minorizzo@tiscali.it 12 marzo 2018

    OK!!!!!! purchè lo si faccia veramente, purchè non rimanga una pura esternazione su facebook.

  • francello2007@hotmail.it 12 marzo 2018

    Sono talmente mentecatti che non sanno nemmeno attaccare bene i manifesti.. domandatevi quanti denari hanno sperperato per stampare queste stupide foto INUTILI, tanto per fare propaganda del NULLA, questi italiani sul libro paga di ONG capitanate (spinte e finanziate) da George Soros, sono niente altro che MERCENARI, in Italia non c’è lavoro, vengono fatti venire per forza, e poi DELINQUONO E STUPRANO, AMMAZZANO RAGAZZINE.
    Se dobbiamo aiutare qualcuno, PRIMA aiutiamo i NOSTRI senzatetto, che hanno lavorato tutta una vita qui, e sono stati abbandonati e buttati dal nostro governo, solo perché non hanno il muso marrone e non fanno “politically correct”.
    Continuiamo con estrema ipocrisia ad ostentare questo multiculturalismo incontrollato e sostituzione etnica, quando i nostri connazionali muoiono di fame o si suicidano!
    ho anche conoscenti italiani che dormono per strada, e profughi in hotel 5 stelle!
    il razzismo è solo contro gli italiani

    • francello2007@hotmail.it 12 marzo 2018

      Il commento era riferito al video del servizio degli attivisti che attaccano manifesti con immagini di profughi con scritto “vota me”

  • lionello.sansonetti@web.de 12 marzo 2018

    Lacrime, sangue, suicidi ed accattonaggio riservati agli italiani !!!!… Benefici ed attenzioni riservate a chi ci invade . ci stupra e spesso delinque, talvolta nei modi piu’ atroci !!!… qual’e’ il senso di tutto questo ????… Chi ci guadagna ???.. cui prodest???… perche’ tutto questo???…Brava Meloni !!!…

  • lionello.sansonetti@web.de 12 marzo 2018

    Lacrime, sangue, suicidi ed accattonaggio riservati agli italiani !!!!… Benefici ed attenzioni riservate a chi ci invade . ci stupra e spesso delinque, talvolta nei modi piu’ atroci !!!… qual’e’ il senso di tutto questo ????… Chi ci guadagna ???.. cui prodest???… perche’ tutto questo???…Brava Meloni, gli Italiani, tranne gli infami che ricavano ingiusti profitti , sono tutti con te !!!!,,,

  • giovanni.laface@hotmail.com 12 marzo 2018

    Cara Giorgia, un immigrato costa il triplo di un pensionato? Ok – fai tonnellate di volantini e
    sepellisci il Vaticano con i medesimi. ciao

    • nereoalbertella@gmail.com 13 marzo 2018

      Sono pienamente d’accordo

  • Giuseppe Forconi 12 marzo 2018

    Ha pochi seggi?? E’ vero chi non la voto ebbe paura, ma ora si stanno svegliando tutti, quindi ai pochi seggi ci sara’ una nuova forza di italiani che l’accompagnera’ nella lotta.
    Pero’ Giorgia, non si tiri indietro.

  • info@francione.it 12 marzo 2018

    Finalmente un politico con le idee chiare, speriamo riesca a metterle in pratica.

    • nereoalbertella@gmail.com 13 marzo 2018

      Già, un politico intelligente che ha perfettamente capito cosa sta a cuore agli italiani. Questo deve fare un vero politico!!!

  • c.arcabasso1206@liber.it 11 marzo 2018

    Brava Giorgia mia moglie ti ha votato per questa sensibilità nei confronti degli invalidi; hanno sperperato soldi per i bonus alle insegnanti, ai diciottenni e hanno tralasciato chi soffre! Mi auguro che questo sia il primo provvedimento.

  • marcelloparsi@alice.it 11 marzo 2018

    La Meloni ha belle idee ed è pure tosta: purtroppo non ha molti seggi. Speriamo bene.

    • isforpe@hotmail.com 12 marzo 2018

      LA MELONI fa parte di un gruppone che conta il 37% dei voti e quindi i seggi abbondano per fare qualunque cosa, a condizione che il gruppo del 37% impari a dialogare con il gruppo del 32%, con SALVINI Vice Premier e Ministro dell’interno, il che significa lasciare il PD ad ammirare le stelle.

  • aprilia48@yahoo.it 11 marzo 2018

    Brava Giorgia.