Maria Elisabetta Alberti Casellati é la prima donna presidente del Senato

sabato 24 marzo 15:46 - DI Redazione

Maria Elisabetta Alberti Casellati é la prima donna Presidente del Senato. È stata eletta con i voti di tutto il centrodestra e del M5S. Nella riunione mattutina dei leader del centrodestra, successiva alle fibrillazioni registratesi dopo l’accelerazione di Matteo Salvini, l’intesa con Silvio Berlusconi (sollecitata da Giorgia Meloni) era stata ritrovata proprio sul nome della parlamentare veneta, in Forza Italia sin dalla sua fondazione. Il tutto quasi a voler dare ragione a Giuseppe Valentino che, nel bel mezzo della bufera politico mediatica, aveva espresso il suo personale convincimento: “Se lo scenario si dovesse complicare sarà Elisabetta la soluzione“. E così, in effetti, é stato. L’intuizione del presidente della Fondazione di Alleanza Nazionale s’è infine materializzata, il centrodestra ha ripreso a macinare politica e la Casellati è stata eletta al vertice di palazzo Madama. Prima donna, dicevamo, a sedere su una poltrona così prestigiosa, seconda carica della Repubblica, la senatrice di Forza Italia, alla sua sesta legislatura in Parlamento, vanta un curriculum di assoluto rispetto: laureata in giurisprudenza e in diritto canonico nella Pontificia Università Lateranense è stata ricercatore universitario per il settore scientifico-disciplinare IUS/11 ‘Diritto canonico ed ecclesiastico’ all’Università di Padova ed è iscritta all’Ordine degli avvocati di Padova; il 15 settembre 2014 viene eletta dal Parlamento in seduta comune membro del Consiglio Superiore della Magistratura con una maggioranza pari a 3/5 dei votanti, incarico che ha dovuto abbandonare dopo che lo scorso 4 marzo è stata nuovamente eletta al Senato nel collegio Veneto 1. Alla neo presidente del Senato, gli auguri di buon lavoro della redazione del Secolo d’Italia.

 

 

 

Commenti

Rispondi a Luca Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • torretta.meri@gmail.com 25 marzo 2018

    Complimenti una bella signora veneta seria e capace e poi forza Italia !

  • antonellacausin65@tiscali.it 25 marzo 2018

    Soddisfatta della scelta porgo i miei migliori auguri alla nuova Presidente del Senato e a tutto lo staff dell’Alleanza di Centrodestra.??❤️?

  • marimanzo@gmx.net 25 marzo 2018

    Felicissima di questa scelta. Mi ricorda un po’ Margaret Thatcher, la Lady di ferro.
    Buon lavoro signora Alberti Casellati.

  • luca.ruberti@gmail.com 25 marzo 2018

    L’elezione di questa grande Donna, Signora di classe e cultura alla presidenza del Senato, mostra tutta la differenza, comparata col neo-eletto presidente della Camera dei Deputati, la differenza tra Centro-Destra e 5 ?…
    Ora Salvini Presidente

  • roccoangela60@yahoo.it 25 marzo 2018

    Enorme soddisfazione!una donna eccellente.

  • gdetoffoli@yahoo.it 24 marzo 2018

    Alle luja, una Signora, prima che donna, di alto livello culturale e morale espressa dalla destra. Dal passato e presente tale che nessuno può eccepire nulla.
    La sua nomina fa chiarezza che il losco cavallerizzo aveva nominato Romano con il preciso intento di destabilizzare il centrodestra e Salvini che ha dimostrato a tutti di avere messo sotto il vecchio .

  • 24 marzo 2018

    Congratulations she has the credintials to do her job!!

  • marcelloparsi@alice.it 24 marzo 2018

    Complimenti e auguri! Sono sicuro che non farà rimpiangere Grasso: d’altronde ha gioco facile. Ci vuole poco a non farlo rimpiangere…