M5S, il neodeputato Cecconi: ho firmato per dimissioni, ma era carta igienica… (video)

venerdì 23 marzo 14:58 - DI Redazione

Andrea Cecconi, il Cinquestelle coinvolto nello scandalo rimborsopoli, ora che è deputato a dimettersi non ci pensa proprio. “Il contratto per le mie dimissioni l’ho firmato, certo. Ma era carta igienica”. Eppure proprio lui aveva annunciato su Facebook che avrebbe rinunciato all’incarico, facendo subentrare un altro candidato del Movimento, incassando per questo anche il plauso di Di Maio (“mi rende orgoglioso”). In aula alla prima seduta della Camera si è seduto ben distate dai suoi.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • stcat2008@gmail.com 31 marzo 2018

    Il 99% dei grillini Sono persone senza né arte né parte, se lasciassero la poltrona, potrebbero solo fare i disoccupati. Ovvio si mettano sotto i piedi la dignità:((

  • maurocollavini@libero.it 26 marzo 2018

    Un’altra mela marcia che si somme a Dessì; E siamo a due

  • trags33@libero.it 24 marzo 2018

    lo lascierei ma mi ritorna un post che m’informerà di averlo già fatto ma non è vero.Come mai? le mie considerazioni non sono ammesse?Cordialità. Severo Piazzi

  • dcosmidi@otenet.gr 24 marzo 2018

    sono casi clamorosi che dimostrano quantdo piu importamte per loro la poltrona piutosto dimetersi per corretteza e dignita’

  • gioacchino.maghernino2@gmail.com 24 marzo 2018

    grillo me lo ha dato guai achi lotocca

    • stcat2008@gmail.com 31 marzo 2018

      Sono persone senza né arte né parte, se lasciassero potrebbero solo fare i disoccupati. Ovvio si mettano sotto i piedi la dignità:((

  • riandree@yahoo.com 24 marzo 2018

    Cominciamo bene