M5S, il neodeputato Cecconi: ho firmato per dimissioni, ma era carta igienica… (video)

Andrea Cecconi, il Cinquestelle coinvolto nello scandalo rimborsopoli, ora che è deputato a dimettersi non ci pensa proprio. “Il contratto per le mie dimissioni l’ho firmato, certo. Ma era carta igienica”. Eppure proprio lui aveva annunciato su Facebook che avrebbe rinunciato all’incarico, facendo subentrare un altro candidato del Movimento, incassando per questo anche il plauso di Di Maio (“mi rende orgoglioso”). In aula alla prima seduta della Camera si è seduto ben distate dai suoi.