La Casellati dice no ai voli di Stato. E avverte il M5S: «I veti sono un errore»

venerdì 30 marzo 10:19 - DI Franco Bianchini

Per arrivare a un nuovo governo «i tempi devono essere quelli necessari per la composizione del quadro politico istituzionale. E sono certa che il Presidente Mattarella, con la sua esperienza politica, saprà indirizzare al meglio i partiti». Lo dice la presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati in un’intervista al Corriere della sera. «Mi auguro -aggiunge – che i tempi siano anche in linea con le scadenze che ci sono oggi nel Paese». Quanto a eventuali pregiudiziali nei confronti di partiti e leader, «il veto -puntualizza la seconda carica dello Stato – è sempre un errore perché limita ogni possibilità di confronto. E poi mi sembra che le elezioni dei due presidenti di Camera e Senato e degli Uffici di presidenza stiano dimostrando che quello che appariva non ipotizzabile, oggi si è invece realizzato. Perché per comporre il quadro politico ognuno ha fatto un passo indietro». In ogni caso, «sono ottimista. Il nostro Paese – conclude la Casellati – si trova in un momento di grande sofferenza e la politica ha il dovere di dare risposte concrete al disagio sociale, alla crisi occupazionale, ai problemi di sicurezza, allo sviluppo economico, alle famiglie, alle persone che si trovano in stato di precarietà alimentare. Ci troviamo in una situazione quasi emergenziale per cui la politica deve agire con senso di responsabilità». Ma non solo. Il suo primo atto da presidente del Senato è stato rinunciare al volo di Stato. «Un gesto naturale perché ai rappresentanti della politica e delle istituzioni è chiesto di far proprio un concetto di sobrietà per l’utilizzo delle risorse».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • euro.rossi51@yahoo.it 1 aprile 2018

    Chi ben inizia è a metà dell’opera.

  • viktlrsi@hotmail.com 31 marzo 2018

    E’ un vero sollievo che un personaggio di tale spessore ricopra qull’incarico !
    Rabbrividisco al ricordo della miseria precedente !

  • young68@live.it 31 marzo 2018

    che la seconda carica dello stato rinunci ai voli non va bene…

  • giulio.folgorino@gmail.com 31 marzo 2018

    ahaahahaha tutti dietro ai 5 stelle siete solo dei fenomeni !!

  • depalma.aurora@libero.it 31 marzo 2018

    E in America o Giappone come ci vanno? con i soldi presi dalle proprie tasche? nn è assurdo? oppure ho capito male?

  • pierogalbu@alice.it 31 marzo 2018

    Chi ben comincia è a metà dell’opera e spero che tutti di tutti si adeguino. Angelino non c’è più

  • Giuseppe Tolu 30 marzo 2018

    Già qualche cosa