“Isola dei famosi”, il video di “Striscia” incastra Monte e spiazza la Marcuzzi

Striscia la Notizia potrebbe  ancora una volta avere inferto un colpo mortale all‘Isola dei famosi, tornando ancora una volta in maniera netta sul cannagate denunciato da Eva Henger. Cristiano Militello, uno dei reporter del tg satirico, in particolare, ha sottoposto al Var la seconda puntata dell‘Isola, puntata nella quale Eva Henger, appunto, denunciò in diretta il presunto consumo di marijuana da parte di Francesco Monte. Non è stato un lavoro facile. L’inviato di Striscia ha ripulito l’audio dalle voci dei naufraghi e degli ospiti in studio proprio nel momento del botta e risposta tra la Henger e Monte. (Guarda il video).

“Monte ha portato la droga sull‘Isola. Io l’ho detto, soltanto…”, ha esclamato la Henger. Risposta di  Francesco Monte: “Allora fai i nomi di tutto il gruppetto che si è messo a fumare dai. Visto che stai facendo questa… la paladina della giustizia”. Dopo aver mostrato le immagini e l’audio “ripulito”, Militello interviene: “Capito? Monte riconosce che non era da solo a fumare, ma vediamo ancora…”. “Fai i nomi di quelle persone, così è una figuraccia al plurale”, replica l’ex naufrago dell’Isola. “Monte ribadisce di aver fumato in compagnia e chiede a Eva di fare altri nomi oltre al suo.

“Stefano De Martino si chiede come mai nessuno si sia lamentato”, ha continuato Militello. E mentre Eva tentava di rispondere, si sente in sottofondo Francesco Monte: “Perché l’hanno fatto in tanti, è normale che non si lamentino“. “Ovvio – continua Militello – i tanti che fumavano le canne non erano disturbati dal loro stesso odore. E lo stesso De Martino fa di nuovo la domanda: ‘Perché nessuno di voi ha mai detto nulla a me durante la settimana?’. E la risposta la fornisce Francesco…”. “Anche perché non mi sembrava un problema”, dice Monte. Insomma, un audio inequivocabile. Allora, tirando le somme, invece di negare le canne, Monte afferma di non essere stato il solo a fumarle. Un ultimo tassello, Cristiano Militello ha fatto  ascoltare anche l’intervento di Nino e Cecilia. Entrmabi non negano le parole di Eva, ma si limitano soltanto ad affermare che “uno si fumi una canna o una sigaretta a me non me ne frega un mazza, per me è fumare. Punto”. A questo punto la produzione dell‘Isola cosa deciderà di fare?