Il video profetico della ragazza italiana uccisa in Gb: «Aiuto, ho paura di morire»

Nel video messo su Youtube Mariam Moustafa chiedeva aiuto. «Help me, ho paura di morire». Ma la ragazza romana di origine egiziana, morta a Nottingham per mano di altre ragazze “bulle”, non era preoccupata per eventuali aggressioni. Lei temeva di morire per la scarsa assistenza in ospedale a fronte di una patologia cardiaca di cui soffriva «Sono andata in ospedale e mi hanno diagnosticato un’infezione al torace, poi mi hanno rimandata a casa solo perchè i loro macchinari dicevano che stavo bene, al Queen Hospital mi hanno detto che mi avrebbero procurato uno specialista ma non è mai successo. Ma io continuo a non sentirmi bene, ho difficoltà a respirare. Mi hanno detto che ho una trombo embolia venosa, dovrei prendere il Lasix altrimenti il sangue potrebbe smettere di arrivare al cervello: rischio la vita. Hi chiamato anche la polizia, mi hanno che non possono fare nulla. È possibile che questo sia il Regno Unito? Vi prego, aiutatemi a diffondere questo video, altrimenti morirò qui. Ho paura».

Il video nel quale si vede l’aggressione

Il video nel quale la ragazza aveva lanciato l’allarme