Fico in autobus ci prende in giro: ecco l’astronomica cifra che spende in taxi

Roberto Fico in metropolitana. Roberto Fico sul Frecciarossa Napoli-Roma. Roberto Fico a bordo del bus dell’Atac, seduto tra la gente comune. Hanno fatto il giro di Facebook e delle homepage dei siti le foto del neo presidente della Camera che usa i mezzi di trasporto pubblici per recarsi a Montecitorio. Una chiara iniziativa propagandistica  presentata come una “svolta” dai sostenitori del Movimento 5 Stelle. “Uno di noi, bravo Roberto”, scrive uno dei tanti utenti nei commenti alla foto postata su Instagram da Fico, nella quale l’esponente pentastellato viene immortalato mentre scende dall’autobus.

Una brillante operazione d’immagine  al dunque? In realtà si tratta di un vero e proprio boomerang. Spulciando l’elenco delle spese sostenute dai parlamentari grillini nel corso della passata legislatura, pubblicato sul sito maquantospendi.it (che calcola le spese complessive degli eletti M5S presenti sul portale tirendiconto.it), si scopre infatti che Fico ha sborsato per i viaggi in taxi la bellezza di 15.180,60 euro (una spesa ben lontana da quella che potrebbe sostenere “uno di noi”) a fronte dei 314,80 euro spesi per bus e metro.

A questo punto, in molti è sorta immediatamente un’irriverente domanda: se dice di non aver cambiato abitudini in fatto di trasporto pubblico, vuol dire allora che continuerà a spendere un’astronomica cifra solo i taxi?