Facebook, anche la Svizzera teme ingerenze: «Si vota, cancellate i dati»

mercoledì 21 marzo 15:34 - DI Redazione

Anche in Svizzera è possibile manipolare il risultato di elezioni con i dati raccolti su Facebook. Ad affermarlo è il “mister dati” del canton Zurigo, Bruno Baeriswyl, che in un’intervista non esclude che ciò possa accadere alle elezioni federali dell’autunno 2019.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi