Esplode appartamento a Montalto di Castro: morto un 24enne, ferita la compagna

sabato 10 marzo 11:29 - DI Redazione

Un 26enne è morto e la compagna di 24 anni è rimasta gravemente ferita a Montalto di Castro, nel viterbese, a causa di un’esplosione che si è verificata in un appartamento del comprensorio turistico Torre di Maremma. Sul posto Carabinieri e vigili del fuoco. L’ipotesi al momento più accreditata dell’esplosione, avvenuta intorno all’una della notte scorsa e nella quale l’appartamento è andato completamente distrutto, è quella del malfunzionamento di una stufetta a gas, che la coppia avrebbe utilizzato per scaldarsi. Quando sul luogo della tragedia sono arrivati i sanitari del 118, il 26enne era già morto, mentre la ragazza è stata elitrasportata all’ospedale Sant’Eugenio di Roma con gravi ustioni. A dare l’allarme il vigilantes di turno dell’istituto di Vigilanza Privata Marcoccia, che ha chiamato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Viterbo, i carabinieri e la polizia di Stato.
L’ipotesi al momento più accreditata dell’esplosione, avvenuta intorno all’una della notte scorsa e nella quale l’appartamento è andato completamente distrutto, è quella del malfunzionamento di una stufetta a gas, che la coppia avrebbe utilizzato per scaldarsi.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *