Elezioni 2018, il voto al Senato: ecco i risultati delle coalizioni e dei partiti

lunedì 5 marzo 9:49 - DI Redazione

I risultati elettorali del Senato
(61.347 sezioni scrutinate su 61.401)

Centrodestra  37,5%
M5S  32,2%
Centrosinistra 22.5

I risultati dei partiti:

Per il centrodestra:

Lega 17,6%
Forza Italia 14,4%
Fratelli d’Italia 4,3%
Noi con l’Italia 1,2

Per il centrosinistra:

Pd  19,1%
+Europa  2,4
Insieme 0,54
Civica popolare 0,50

Altri:

Liberi e uguali  3,3
Potere al popolo 1,0
Casapound 0,84
Popolo della famiglia 0,69

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Ferruccio Silvano Bravi 5 marzo 2018

    SVW – ilvano Valenti de Wiederschaun – Caracas:I Pidioti sono più idioti dello scemo del villaggio:il loro livore antifascista ha riabilitato il Fascismo terrorizzato l’elettorato che di conseguenza li ha trombati..

  • fghajdk@csj.com 5 marzo 2018

    Bene la disfatta PD. Purtroppo prima di morire hanno fatto l’ennesimo (intenzionale) danno al Paese approvando una legge elettorale folle. Che Renzi e la sua cricca spariscano per sempre.

    • minorizzo@tiscali.it 5 marzo 2018

      Legge elettorale folle fatta con la complicità del put.niere che in queste ore avendolo preso in quel posto alla stregua di renzino, non si fà nè vedere nè sentire. Sono contento per Salvini ma dobbiamo essere obbiettivi.

      • fghajdk@csj.com 6 marzo 2018

        E’ vero caro Mino. Il Cav ha giocato sporco pensando che tra Forza Italia e il PD avrebbero avuto i numeri per il governissimo. Per non parlare dell’imposizione di Parisi alla regione, con Pirozzi che invece avrebbe visto a mani basse. Altro regaluccio al PD. E chi ci rimette è il Paese. E’ probabilmente tempo e necessità che tutti i sovranisti si uniscano in una lista unica (chi è con il PPE è solo zavorra) e si proceda spediti e coerenti come ha fatto la Le Pen in Francia.