Elezione presidenti, Salvini: «Non è la vittoria di qualcuno ma di tutti»

sabato 24 marzo 14:01 - di Redazione

«Del governo si parla più avanti, si può ripartire dal centrodestra, che è la coalizione più votata». Così Matteo Salvini, dopo il voto al Senato per l’elezione del presidente. «Sono felice per il risultato e per la compattezza e coerenza del centrodestra, e soprattutto orgoglioso per il buon senso della Lega». «Tutti i parlamentari hanno mantenuto la parola data», sottolinea il segretario del Carroccio. «Ora ci saranno parecchie spese da tagliare e parecchi servizi da migliorare»,  aggiunge Salvini  parlando del funzionamento delle Camere. Per il leader della Lega «Non è la vittoria di qualcuno ma di tutti». «L’obiettivo ora – conclude il segretario del Carroccio – è che tutti gli elettori siano rappresentati negli uffici di presidenza»

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • gdetoffoli@yahoo.it 24 marzo 2018

    Avanti così, solleciti, dimostrate alle vecchie carampane cosa riescono a fare l’entusiasmo, la voglia, la determinazione, il cuore e intelletto e poi ……. spianate le vecchie merdacce fra qualche mese alle prossime elezioni.
    Primo regalo già pervenuto il vecchiaccio stravolto per non avere cavalcato ma esserlo stato, eureka !