Cecchi Gori lascia l’ospedale e torna a casa con Rita Rusic e il figlio Mario

Il produttore cinematografico Vittorio Cecchi Gori ha lasciato l’ospedale per far ritorno a casa. Con lui l’ex moglie Rita Rusic e il figlio Mario che in questo lungo periodo gli sono stati sempre vicini. Il produttore cinematografico, ex parlamentare ed ex presidente della Fiorentina, 75 anni, era stato ricoverato d’urgenza al Policlinico Gemelli di Roma nella tarda mattinata del giorno di Natale per un’ischemia. Cecchi Gori appare visibilmente dimagrito grazie alle cure a cui è stato sottoposto al Gemelli. A dare la notizia all’AdnKronos è l’ufficio stampa della famiglia, Angelo Perrone: «La presenza di Mario e Rita ha sicuramente aiutato Vittorio in questa fase molto delicata».

Chi è Cecchi Gori

 Prima di finire in ospedale Cecchi Gori era apparso in tv, ospite di una trasmissione di Rai1, dove si era parlato di una sua partecipazione alla selezione per essere nel cast della prossima edizione di Ballando con le Stelle. Quanto all’impero cinematografico fondato dal padre Mario, la produzione vanta decine di pellicole, dai cinepanettoni che hanno sbancato i botteghini a film più impegnati e di grande successo come La vita è bella o l’indimenticabile Il Postino. Decine anche le donne celebri e belle di cui Cecchi Gori si è sempre circondato: dall’ex moglie Rita Rusic a Valeria Marini.