Catania, solidarietà del segretario dell’Ugl Capone ai Vigili del Fuoco

mercoledì 21 marzo 16:21 - DI Redazione

”Al di là delle reale dinamica e delle responsabilità di quanto accaduto a Catania, il gravissimo incidente in cui sono morti due Vigili del Fuoco e una persona dimostra quanto sia preziosa la funzione di questi operatori a contatto quotidiano con il pericolo, quanto essa sia essenziale per la sicurezza dell’intera comunità e quanto, paradossalmente, poco ad essa venga riconosciuto sia in termini economici sia di strumenti a disposizione sia di personale, come dimostra anche il recente rinnovo contrattuale”. Lo dichiara il Segretario generale dell’Ugl, Francesco Paolo Capone. ”L’Ugl, nell’esprimere profondi sentimenti di cordoglio per i familiari di tutte le vittime e di vicinanza per i feriti, si stringe anche attorno alla città di Catania nella speranza che al più presto venga fatta luce sull’accaduto e che si possano prendere al più presto gli opportuni provvedimenti per la sicurezza di tutti”. ”Cogliamo questa tragica occasione – conclude – per esprimere la nostra vicinanza anche al Corpo dei Vigili del Fuoco, di cui comprendiamo e apprezziamo il ruolo, perché esposti quotidianamente a responsabilità e a rischi mortali persino negli interventi più banali. Di sicurezza non ce n’è mai abbastanza”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *