Casaleggio imita Togliatti e lancia la “Frattocchie” digitale del M5S

Davide Casaleggio prepara la sua “Frattocchie”digitale.L’imprenditore è pronto a lanciare la “Rousseau Open Academy“, progetto per la formazione della “cittadinanza digitale”. Incontrando all‘Hotel Parco dei Principi i neo-eletti M5S in Parlamento, Casaleggio ha sottolineato l’importanza del sistema operativo M5S, esortando le new entry a partecipare attivamente ai lavori della piattaforma.

“Non vi chiederò mai di presentare o cambiare una legge ma vi chiederò sempre di partecipare su Rousseau”, ha detto Casaleggio ai neo-eletti, rivolgendo loro anche un appello alla coesione. Di Rousseau hanno parlato anche gli altri due nuovi membri dell’Associazione, Enrica Sabatini (che posto l’accento sulla “rivoluzione culturale” rappresentata dal sistema operativo) e Pietro Dettori.

I vertici dell’Associazione hanno parlato anche del progetto “Rousseau Open Academy'” che dovrebbe implementare le funzioni della piattaforma lanciata nel 2016 dal figlio del co-fondatore del Movimento 5 Stelle, con corsi di formazione e progetti educativi pensati per incrementare la partecipazione attiva degli utenti. Tra l’altro, a quanto apprende l’Adnkronos, l’Associazione Rousseau – che è titolare del dominio del Blog delle Stelle – ha registrato in data 1 marzo due nuovi domini per il web, rousseauacademy.com e rousseauopenacademy.com, che al momento però non risultano ancora attivi.