Berlusconi: il mandato di governo spetta a noi, io regista del centrodestra (video)

martedì 6 marzo 19:37 - DI Redazione

“Nel rispetto verso gli alleati e nel rispetto dei patti intercorsi, rimango il leader di Fi, sarò il regista del centrodestra e il garante della compattezza della coalizione”. Lo dice in un videomessaggio Silvio Berlusconi ringraziando gli elettori di FI, con in quali “abbiamo contribuito in misura determinante” alla vittoria del centrodestra. “Quanto al risultato di Forza Italia -sottolinea l’ex premier- sarebbe stato diverso se non mi avessero impedito di concorrere come candidato a pieno titolo. Tuttavia, la nostra coalizione risulta la prima formazione politica e questo dovrebbe, deve essere determinante per ricevere l’incarico di formare il nuovo governo’‘.

Ha poi aggiunto: “Sono felice per Matteo Salvini, sono felice per la Lega con cui siamo stati per lunghi anni al governo e con la quale governiamo da tempo e bene regioni importanti”.

“Ora sta al Capo dello Stato di assumere una decisione. Noi contiamo sul suo equilibrio e sulla sua saggezza. Sono sicuro che grazie al centrodestra e al ruolo centrale di Forza Italia sapremo dare risposte positive e concrete alle emergenze del nostro Paese”, afferma ancora Berlusconi.

“Purtroppo molti elettori – ha concluso – hanno creduto a coloro che hanno promesso, infondatamente il cosiddetto reddito di cittadinanza. Si accorgeranno presto di essersi illusi. E’ solo con una vera rivoluzione fiscale come la flat tax, che riducendo le imposte, sviluppando l’economia, creando nuovi posti di lavoro e maggiori entrate nelle casse dello Stato si possono garantire nuove e concrete opportunità di lavoro ai giovani e una vecchiaia serena e dignitosa a chi ha lavorato una vita”.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • minorizzo@tiscali.it 7 marzo 2018

    “Tuttavia, la nostra coalizione risulta la prima formazione politica” Come i congiuntivi di Giggino? Coalizione e formazione politica sono la stessa cosa? Nella vita politica occorre coerenza; nell’era informatica è un gioco da ragazzi dimostrare al soggetto che quando farsa italia è stato primo partito mister P2 ripeteva in tutte le salse che tenerlo fuori dalla guida del governo equivaleva a COLPO DI STATO, ORA è DIVERSO? – Io ho votato FORZA NUOVA e non me ne pento faccio tanti auguri sinceri a Salvini, le maggioranze si trovano in parlamento con i valori, senza comprare nessuno ma con simile alleato è meglio se indossa pantaloni con il fondoschiena rinforzato.

  • Elisabettabettei@gmail.com 7 marzo 2018

    Commento relativo ad art. Sulla boschi

  • Elisabettabettei@gmail.com 7 marzo 2018

    Finiranno mazzette corruzione interessi personali lussi esibiti inciucio ipocrisie vacanze a spese dei cittadini etc etc lei piange noi tiriamo un sospiro di sollievo

  • fghajdk@csj.com 7 marzo 2018

    Caro Cavaliere, eri il “regista” anche quando hai governato col PD ? O quando (per fregare Salvini e fare la grande coalizione col PD) ti sei accordato con Renzi su questa legge elettorale che riporterà il PD al governo con i 5 stelle ? Perché purtroppo questo è lo scenario più probabile.
    Ritirati a vita privata che è meglio. E’ bene che i sovranisti (Salvini, Meloni e chi ci vuole stare) pensino ad unirsi e creare una sorta di “Front National” come in Francia. I democristiani e chi è affiliato al PPE meglio perderli che trovarli

  • Gino Vercesi 7 marzo 2018

    già…..ha diretto tanto bene ,solo sparando sempre a zero contro il M5S , che gli ha “tirato la volata” ed abbiamo visto il risultato ….!

  • gdetoffoli@yahoo.it 6 marzo 2018

    Scorretto fino in fondo !!