Berlusconi “caccia” via i grillini. Standing ovation dei suoi parlamentari (video)

mercoledì 14 marzo 18:24 - DI Monica Pucci

Silvio Berlusconi conferma Paolo Romani e Renato Brunetta come capigruppo di Fi al Senato e alla Camera. Saranno loro i componenti della delegazione di Forza Italia al Colle per le consultazioni e gestiranno il partito in questa fase delicata di transizione in vista di una prossima riunione dei gruppi.

Oggi, però, Silvio Berlusconi s’è mosso personalmente per salutare i suoi parlamentari eletti, in una riunione a Montecitorio nella quale, come si può vedere nel  video a seguire, è stato accolto da una vera e propria standing ovation. “Ho aperto a grillini? Sì, per cacciarli via…”, ha detto il Cavaliere arrivando alla Camera. Poco dopo s’è lasciato scappare una battuta con i suoi: “Cercate di convincere il maggior numero possibile di parlamentari cinque stelle a venire con noi…”. Solo una battuta, appunto.

Serio, invece, il no ad alleanze con i Cinquestelle e anche con il Pd, su cui Lega e Fratelli d’Italia hanno posto il veto politico. No, di Berlusconi, anche a nuove elezioni. Durante la riunione con i gruppi parlamentari azzurri a Montecitorio, il leader di Forza Italia avrebbe ribadito la sua netta contrarietà al ricorso alle urne in caso di stallo tra i partiti in campo per la formazione di un governo. “Dobbiamo fare di tutto per evitare nuove elezioni”, sarebbe stata la raccomandazione del Cav. Poi le rassicurazioni. Il centrodestra non andrà in ordine sparso alla partita per le presidenze delle Camere e per la formazione di un nuovo govern, avrebbe assicurato Silvio Berlusconi, che avrebbe parlato anche dell’ipotesi di un governo di centrodestra con il sostegno del Pd su certi provvedimenti di primaria importanza, un’opzione che vedrebbe contrari Salvini e Meloni e per questo impraticabile.

L’arrivo di Berlusconi nella sala della Regina di Montecitorio

video

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • an_ponte@tiscali.it 16 marzo 2018

    Basta con i soliti Brunetta e Romani dia spazio ad altri mi piacerebbe una donna, Berlusconi faccia una mossa intelligente

  • chiarinil@racine.ra.it 15 marzo 2018

    Caro Silvio, Brunetta&compani, anche voi avete perso, non lo avete ancora capitò? lasciate spazio ai giovani e di dex,perchè se per causa vostra dovessimo tornare alle elezioni, per voi sarebbe la fine

  • giuseppe imbimbo 15 marzo 2018

    Delle due, una: o Silvio Berlusconi se ne è sempre fregato del Popolo Italiano e ci ha preso in giro (cominciando da me) per 20 anni oppure ha perso i lumi della politica . Se le sue idee sono o erano quelle di fare inciucio con il PD (vedi legge elettorale senza possibilità di vincitori e le ultime dichiarazioni che lasciano, a dir poco, perplessi) bene farebbe a ritirarsi dalla scena politica. Quando a Salvini e Meloni non aspetterei un minuto in più a cercare l’accordo con il M5S per fare un governo finalmente del Popolo e per il Popolo.

  • giorgio.conti@unipr.it 15 marzo 2018

    il Cav. dice” no elezioni!” e ci credo, se si andasse di nuovo a votare, a parte la “rottura” degli zibidei, il suo partito perderebbe di nuovo voti. Chi ha perso? i due schieramenti che volevano “inciuciare”, o almeno hanno provato, o nooooooooo?

    • mangira@tiscalinet.it 15 marzo 2018

      Sono anch’io d’accordo, oltretutto significa praticare le volontà del popolo. Basta prendersi in giro, questo comportamento di B. lo relega ad un ruolo molto precario di uno che pur di stare in piedi si attacherebbe anche al diavolo….non esiste!

  • viri@inwind.it 15 marzo 2018

    Ma come può un PREGIUDICATO, CONDANNATO PER EVASIONE FISCALE, permettersi di cacciare o giudicare delle altre persone con la FEDINA PENALE INTEGRA!!! Che schifo!!!!

  • andrea.somenzi@yahoo.com 15 marzo 2018

    Vero Agostini e Caioli….in effetti Berlusca è come olio nella betoniera. Ora deve sparire dal “teatro”e fondare un “think tank” in qualche resort per anziani……;-))

  • Brigantenero@gmail.com 15 marzo 2018

    Facciamo provare m5s e lega con il supporto di fi e fdl a cui andranno i presidenti delle due camere a garanzia.

  • GIOVANNI TAGLIAFERRI 15 marzo 2018

    Povero ex Cavaliere, fallite le speranze, causa tracollo elettorale, di governare con il suo figlioccio Renzi, insiste caparbiamente per una alleanza con quel che resta del PD. E’ ora che Salvini e la Meloni (se ci stà), lo salutino e lavorino insieme ad altri per la rinascita di questo disgraziata Nazione!

  • Gianluca Sala 15 marzo 2018

    Spero francamente che in un futuro molto prossimo, la destra si riunisca sotto un unica bandiera. LAaLega ed i 5 stelle sono nati e cresciuti come forma di ribellione, ma la sostanza che racchiudono è ben poca. Chi potrebbe riunire veramente l’Italia sarebbe la Meloni. Nord, centro e sud sono l’Italia che piaccia o no. La Lega ha rifiutato il sud e non sarà certo il Salvini alla ricerca dell’ultimo voto a correggere un errore così madornale. Pentastellati e Lega assieme? E questa l’Italia che volete? Sinistroidi assieme a “da Firenze in giù l’Italia non c’è più”?

  • adriano.agostini@fastwebnet.it 15 marzo 2018

    Per me la sua politica è sbagliata. Si deve rendere conto che anche lui ha perso alle elezioni e non ha più il potere e soprattutto il consenso di prima. Forse non sa quello che vuole o comunque quello che vorrebbe è irrealizzabile. Il centro destra deve ad ogni costo entrare nel governo: se non lo fanno lo farà, prima o poi, aiutati da Mattarella, lo farà il PD e allora saremo veramente fregati perché, come l’Araba fenice, saremo noi a far resucitare il PD dalle ceneri quando oggi il PD è l’unico.vero perdente.

  • alberto.caioli@email.it 15 marzo 2018

    Sono elettore di “destra” ma basta Berlusconi, Brunetta e Romani! Silvietto è troppo vecchio e “mascherato” e Brunetta è un nanerottolo da circo! Vadano in pensione una volta per tutte! Non voglio un legame con i comunisti, altrimenti non li voto più!

  • claudiopanella@me.com 15 marzo 2018

    Speriamo tanto penta stellati e lega si accordino per governare e mandare a casa tutta questa pletora di venditori di fumoi cominciando dal cavaliere e dai suoi adepti

  • turamarco@yahoo.it 15 marzo 2018

    Secondo me questa è la strada migliore.

  • simef@tiscali.it 15 marzo 2018

    Siamo alle solite con i soliti personaggi.Il futuro del centro destra è Salvini!