Usa, sparatoria davanti la sede della Nsa, tre feriti. E’ terrorismo? (video)

mercoledì 14 febbraio 16:11 - di Redazione

Sparatoria all’esterno della sede della National Security Agency di Fort Meade, nel Maryland. La Cbs riferisce che un Suv è stato bloccato all’ingresso del complesso. Almeno 3 persone sarebbero rimaste ferite. Nel parabrezza, erano visibili fori provocati presumibilmente da proiettili. La situazione è definita sotto controllo dal network. La Casa Bianca ha fatto sapere che il presidente Donald Trump è stato informato sull’accaduto. Ancora non si capisce se si tratti di terrorismo. I colpi sono stati sparati davanti al quartier generale della National Security Agency. La polizia della Nsa, l’Fbi e le forze dell’ordine locali hanno reagito a un’intrusione, hanno riferito alcune  fonti. Non era chiaro cosa stesse facendo il Suv davanti al cancello. Il vice segretario stampa della Casa Bianca Lindsay Walters ha dichiarato: “I nostri pensieri e le nostre preghiere sono con tutti coloro che sono stati colpiti”, ha detto Walters. Una persona è stata arrestata dopo la sparatoria. Le immagini riprese da un elicottero e trasmesse dalle tv mostrano un Suv nero fermo davanti alle barriere di protezione collocate in corrispondenza di uno degli ingressi del complesso.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *