Terrorismo online contro Salvini: grave attacco di Anonymus ai siti della Lega

Attacco hacker contro i siti della Lega e di Salvini premier. È quanto rivendicato dal blog di “Anonymous Italia”, che posta una foto del leader della Lega, con un naso e orecchie da maiale e due celtiche al posto delle pupille, accompagnata da una bandiera di Casapound e una con la croce celtica, entrambe in fiamme. Nel suo proclama Anonymus annuncia di aver pubblicato «70mila email di iscritti e non solo, anche personali».

Online 70mila email

«Salvini, vuoi diventare il premier della Nazione, ma – si legge nella rivendicazione – a causa della tua incompetenza, nemmeno gli iscritti al tuo blog possono stare tranquilli». «La vostra politica è fallimentare sotto ogni punto di vista, avete rubato puntando su menzogne, e dimostrandovi peggiori di quelli che dovevate sostituire e per questo motivo abbiamo deciso di rendere pubbliche più di 70mila email dei tuoi iscritti e non solo, anche email personali, un dump gentilmente preso dagli amici di #anonplus, perché voi capiate – sostengono gli hacker – che la sicurezza alla quale dovete fare attenzione non è solo sulle strade, ma anche in rete, e la guerra ora si combatte su fronti molto più subdoli».

La rivendicazione di Anonymus

«Noi siamo vigili, noi non dimentichiamo la storia, e vi staremo col fiato sul collo ogni qualvolta voi continuerete con la vostra malafede. Avete voluto usare la rete, senza nemmeno comprendere cosa fosse, ma tutti i nodi prima o poi vengono al pettine, e noi siamo qui ad aspettarvi», è la conclusione del proclama degli hacker, che ormai anche nei toni somigliano sempre di più a un’organizzazione terroristica.

Il fotomontaggio di Anonymus

Il fotomontaggio di Anonymus