Terrorismo online contro Salvini: grave attacco di Anonymus ai siti della Lega

giovedì 22 febbraio 16:49 - DI Redazione

Attacco hacker contro i siti della Lega e di Salvini premier. È quanto rivendicato dal blog di “Anonymous Italia”, che posta una foto del leader della Lega, con un naso e orecchie da maiale e due celtiche al posto delle pupille, accompagnata da una bandiera di Casapound e una con la croce celtica, entrambe in fiamme. Nel suo proclama Anonymus annuncia di aver pubblicato «70mila email di iscritti e non solo, anche personali».

Online 70mila email

«Salvini, vuoi diventare il premier della Nazione, ma – si legge nella rivendicazione – a causa della tua incompetenza, nemmeno gli iscritti al tuo blog possono stare tranquilli». «La vostra politica è fallimentare sotto ogni punto di vista, avete rubato puntando su menzogne, e dimostrandovi peggiori di quelli che dovevate sostituire e per questo motivo abbiamo deciso di rendere pubbliche più di 70mila email dei tuoi iscritti e non solo, anche email personali, un dump gentilmente preso dagli amici di #anonplus, perché voi capiate – sostengono gli hacker – che la sicurezza alla quale dovete fare attenzione non è solo sulle strade, ma anche in rete, e la guerra ora si combatte su fronti molto più subdoli».

La rivendicazione di Anonymus

«Noi siamo vigili, noi non dimentichiamo la storia, e vi staremo col fiato sul collo ogni qualvolta voi continuerete con la vostra malafede. Avete voluto usare la rete, senza nemmeno comprendere cosa fosse, ma tutti i nodi prima o poi vengono al pettine, e noi siamo qui ad aspettarvi», è la conclusione del proclama degli hacker, che ormai anche nei toni somigliano sempre di più a un’organizzazione terroristica.

Il fotomontaggio di Anonymus

Il fotomontaggio di Anonymus

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Giuliana.termenini@gmail.com 23 febbraio 2018

    Non sanno più dove attaccarsi

  • davidepierco@tiscali.it 23 febbraio 2018

    SALVINI e’ comunque sostenuto dai SOCIAL e dai gruppi qui presenti. Anonymous puo’ schiattare dalla rabbia.

  • Giuseppe Forconi 23 febbraio 2018

    Non ce la fanno piu’ sono arrivati ai noccioli della frutta, tentano il tutto per tutto, il comunismo e’ una brutta bestia, cosa faranno dal 5 Marzo in poi ? Sbatteranno la testa contro i muri ? Metteranno a fuoco l’Italia ? ( cosa che stanno gia’ facendo ) o seguiranno il buon consiglio di prendere un aereo per Mosca cosi’ li’ vedranno che il comunismo e’ morto gia’ da tempo, ma loro poveri beati sono rimasti indietro occupati come sono per lottare contro il fascismo ( anche qui si sono dimenticati che non esiste piu’ ), POVERACCI.

  • af1970@spammenot.com 23 febbraio 2018

    Ogni hacker e’ essenzialmente un essere infelice (un Preta https://it.wikipedia.org/wiki/Preta) la cui mente e’ separata dal cuore. Non sono esseri totalmente malvagi, ma sono anime da risanare con compassione. Un buon metodo per curare questa scissione dello spirito risiede nel Santo Manganello, il vero Farmaco Universale.

  • gdetoffoli@yahoo.it 22 febbraio 2018

    La debolezza del paese si evidenzia anche nella mancanza delle contromisure ad una azione che era ampiamente annunciata !