Regionali Lazio, Storace non condivide il sostegno di Alemanno a Parisi

«Ho appreso che Gianni Alemanno ha convocato una riunione locale per decidere l’atteggiamento alle regionali. Ma in rete ha già deciso da solo annunciando unilateralmente l’appoggio a Stefano Parisi senza alcun candidato nella lista di Roma. È una decisione grave e settaria, oltre che poco condivisa in un movimento che fino a pochi mesi fa aveva sostenuto CasaPound ad Ostia». Lo dichiara in una nota il vicepresidente del Consiglio regionale del Lazio Francesco Storace. «Dopo le mie dimissioni dalla presidenza del partito, avevo sperato in un atteggiamento meno schizofrenico da parte di chi aveva detto di sostenere Pirozzi – aggiunge Storace – Alemanno schiera se stesso con i partiti arrivati al settimo candidato, contro un uomo del popolo che giurava di voler sostenere. Per quel che mi riguarda è l’ultimo atto che segna la mia definitiva incompatibilità con Mns. Io non tradisco Sergio Pirozzi».