Contro Sgarbi scende in campo Celentano: “Io, grillino, ti dico che sei un demente…”

sabato 3 febbraio 20:48 - DI Redazione

I due non si amano  e non fanno niente per nasconderlo. Ora però l’inimicizia si è trasformata in aperto insulto. Adriano Celentano prende infatti spunto dall’ultima lite di Vittorio Sgarbi in tv, quella con Corrado Formigli a Piazza Pulita per firmare un editoriale sul Fatto che già dal titolo è tutto un programma: “Sgarbis e il mondo dei dementi”.

“Il questa fiera elettorale dove tutto si vende a buon mercato non poteva mancare un urlatore come Sgarbis che, nonostante la sua dialettica davvero invidiabile, specie quando ci guida nei sentieri dell’arte, spesso poi si perde a causa di quel suo carattere di m…a. Carattere che lo sprofonda come un macigno nel mondo dei dementi. Ma può – scrive Celentano – un critico d’arte essere un demente e la tempo stesso parlare bene come sai parlare tu quando la ragione non ti abbandona?”. Per il celebre cantante Sgarbi a Piazza Pulita ha oltrepassato il segno e ha tirato fuori la “solita canzone” dando del “fascista” al conduttore. Stessa esibizione peraltro già vista contro Alessandra Mussolini.

Segue una strenua difesa di Corrado Formigli, impegnato in difesa della verità e addirittura secondo Celentano talmente bravo a fare il suo lavoro che quelli che non sanno chi andare a votare “lo stanno capendo grazie a uomini come Formigli”.  “E tu gli dai dello stronzo? Eh no Sgarbis, lo stronzo sei tu…”. Infine Celentano, che si definisce “grillino della prima ora”,  difende Di Maio dagli attacchi di Sgarbi, che ha ironizzato sul claudicante uso dei congiuntivi da parte dell’aspirante premier Cinquestelle. E qui si svela il vero scopo dell’intervento di Celentano: sostenere Di Maio che nel collegio uninominale di Acerra dovrà vedersela proprio con l’irrequieto ed esuberante Vittorio Sgarbi. E conclude dicendo che nessuno inviterà più Sgarbi in tv se continueranno le sue intemperanze. E qui, Celentano mostra di capire davvero poco della dinamica dei talk show, che richiedono sempre la figura di un “urlatore- provocatore”. La tv non rinuncerà perciò a Vittorio Sgarbi tanto facilmente.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • madeddusantina@tiscali.it 10 giugno 2018

    Ma che cloaca!

  • giovanna.calu@gmail.com 9 aprile 2018

    Grande Sgarbi, Celentano, ma taci!

  • Giuseppe Forconi 18 febbraio 2018

    Celentano…. tante belle canzoni….. tanta ricchezza, sveglio e intelligente…… ma come gli e’ passato per la mente di farsi grillino.. Mi e’ caduto, peccato, non tutte le ciambelle riescono con il buco.

  • franco.tutone00@libero.it 11 febbraio 2018

    Caro Adriano il VOLGARE Sgarbis come lo chiami tu,è una persona colta ed intelligente è indiscutibile ma per il resto…………. Ha detto più volte in tv che non bisogna dare messaggi NEGATIVI ai giovani in quanto possono influenzare negativamente la loro condotta e soprattutto la loro forma mentis e in questo sono d’accordo. Ma allora perchè Sgarbis da SEMPRE si comporta in modo INEDUCATO e VOLGARE? Perchè da questi messaggi NEGATIVI ai giovani? C’è una sorta di incongruenza!!!!! In merito a quello che ha asserito nei tuoi riguardi, credimi potrei forse dargli per buono di attribuirti dell’ignorante ma in tutta Sincerità, io preferirei essere come te Adriano, tu sei educato, sensibile, elegante e di sani principi. Mi sento molto vicina a te. Credo di somigliarti molto!!!! Certo, Sgarbi non tollera che qualcuno gli attribuisca degli ERRORI o che non sia d’accordo con lui. Certo una PRIMA DONNA come potrebbe? Ecco che partono gli insulti verso di te Adriano e i complimenti verso la Vanoni ma non perchè lui voglia farglieli ma semplicemente perchè lei gli ha dato ragione. Caro Sgarbis ti lascio con questa canzone del Vincitore di Sanremo Fabrizio Moro ma non con quella che ha vinto quest’anno a Sanremo ma con un’altra dal titolo “Pensa” ………Caro Vittorio, prima di SPARARE, PENSA!

    • plomb48@gmail.com 18 febbraio 2018

      Celentano non è colto ma un furbetto omo di spettacolo. . . . . per far parlare di se “le spara grosse”

      • caroline33carbone@yahoo.fr 8 maggio 2018

        Vergognati Pierre. O allora sei un ragazzino dalle medie? #AdrianoCelentano è più conosciuto nel mondo di qualsiasi politico italiano, tranne berlusconi per il suo giro di prostituzione. È il primo ecologista italiano conosciuto, prima che #DomenicoFiniguerra osò avere il coraggio di scrivere ” 8m² al secondo ” ( ritmo dell’invaso del cimento e dell’asfalto in Italia)- Leggi i testi di Celentano sin dall’inizio, per capire di chi si tratta- è studiato all’estero quando si parla di corruzione. La cumbia accade perfetamente, perché viene da Santiago e di Cuba e Panama… Se mai hai sentito parlare dei panama’s papers.

  • brandani43@gmail.com 5 febbraio 2018

    Celentano, che tuttavia ho apprezzato in gioventù, è oramai un pensionato di lusso. Ebbene si goda la sua ricchezza e smetta di pontificare, non avendo cultura ne preparazione, sulla politica e sulla vita sociale italiana. Vive in un eremo di non so quanti km quadrati protetto da guardie giurate ed ha saltabeccato in quasi tutti i partiti dalla DC (come frate francescano) al PSI al PCI.PDS.DS.PD fino a sposare la causa fasulla dei 5Stelle. Non ha ne cultura ne preparazione per pontificare se non sul rock perciò ricordo la celebre battuta di Totò: “ma mi faccia il piacere!”

  • r.rivadossi@libero.it 5 febbraio 2018

    Non mi piace SGARBI…ma almeno lui ci mette sempre la faccia a prescindere da quel che dice e come lo dice …..Celentano…che dire lo amavo quando era in “bianco e nero” da quando si è proposto come “profeta ” non mi e piu piaciuto Poi da quando a cominciato a farneticare ,una volta all’anno sempre in concomitanza del suo spettacolo ho capito con chi ho a che fare ….Si fa presto a dire non costruiamo piu case quando lui sarà proprietario di mezza Milano ,i suoi toni da profeta milionario stridono ,il suo apparire una volta all’anno è assurdo ,se ne sta chiuso nel suo castello dorato dispensando sempre ad ogni suo apparizione per far ascolto verità a volte scontate ..che fa poi nella vita di tutti i giorni ??? FRA I DUE preferisco quello che rompe sempre quello che si espone nel bene o nel male quello che non vuol piacere ma vuol essere a prescindere dal mio modo di pensare e dalle mie convinzioni…tutto qui..

  • vincenzo@alice.it 5 febbraio 2018

    Ma Celentano di cosa parla? Non vede che settimanalmente sia Formigli che Floris fanno propaganda elettorale per il PD e il M5S quando gli Italiani sono alla fame da decenni da quando governa l’Italia? Fai il cantante caro Celentano perché solo questo sai fare. W Sgarbi!!!!

    • antani@gmail.com 5 febbraio 2018

      io direi più’ il c***

  • marini.marina42.@gmail.com 4 febbraio 2018

    Adriano sei grande! Sgarbi ė diventato uno psicopatico da curare!

  • Alessandro.montecuccoli66@yahoo.com 4 febbraio 2018

    Quello che pensa Celentano non dovrebbe interessare a nessuno. Il molleggiato e’ rimasto indietro di 50 anni e non e’ piu’ nessuno.
    Vivo in America e non sapevo che era ancora vivo
    Stai zitto, la tua cultura e’ quella di Via gluck.
    Non hai piu’ nulla da dire

    • Cercasi0@libero.it 5 febbraio 2018

      Ecvo bravo startene in America che grnte come te ne abbiamo gia abbastanza

    • minorizzo@tiscali.it 23 febbraio 2018

      AH AH AH Vivo in America…………ma se sono 15 quindici anni che ti vedo tutti i mercoldì e sabato al mercato!!!! AH AH AH che è, hai fatto fortuna e vieni col jet personale a prendere la verdura fresca?

      • Carosio.r@libero.it 24 febbraio 2018

        A be,se l’ha detto Celentano!!!!!!!!!!!!

  • dlcgppe@gmail.com 4 febbraio 2018

    Certo..i modi sono stati un po’ “sgarbati”..ma condivido i contenuti espressi a fronte di un’ipocrisia o ignoranza educata.

    • Carlodalo@gmail.com 11 febbraio 2018

      Continua a vivere in America e speriamo che sai almeno che siamo governati da gente inetta e venduta.Celentano non l’ho mai sopportato,ma questa volta ha ragione,un critico d’arte deve fare I suo lavoro e non offendere le persone.

  • squillantefederico@gmail.com 4 febbraio 2018

    Io vorrei dire una cosa; V. Sgarbi si ritiene un uomo di cultura e sensibile all’arte di cui lui parla e di essere un grande intenditore. Dal mio punto di vista credo che è un falso impostore, in quanto le persone che trattano questa disciplina, non sono mai state mai volgari e arroganti come Sgarbi. L’arte è qualcosa che va al di sopra della materia, io la definirei sublime, e per questo Sgarbi non ha niente di niente di questo, perciò è l’opposto. Per concludere come possiamo definire tutto questo? Io credo che Sgarbi è un uomo che non ha niente in comune con l’arte e la storia dell’arte, ma semplicemente un arrampicatore sociale, un venale e un venditore di paroloni.

    • maurocomastri1@gmail.com 5 febbraio 2018

      Come fa una persona così Sgarbata , maleducata ,e soprattutto , arrogante , riuscire ancora ad essere considerato dal pubblico ! quasi pretende che qualcuno lo consideri persona con cui confrontarsi!!!!
      Posso capire la rabbia ed i suoi derivati , ma quello che per gli altri è eccezione per lui è regola . Inaccettabile !!! Per me non esiste.

  • giovanni-simone@libero.it 4 febbraio 2018

    Il vero fascista è Sgarbi e oltretutto è responsabile anche lui dello stato attuale dell’Italia, visto che è stato deputato del governo Berlusconi ed ora assessore del governo di destra siciliano. La sua cultura non ha senso perché per me viene sempre prima l’uomo e poi il professionista. È solo un “ragazzo” viziato e dissolto con un grado di maleducazione che dovrebbe tenerlo lontano dai contesti civili e pubblici. Un cattivo esempio per i giovani.

    • ben_bellantone@yahoo.com 5 febbraio 2018

      Uno Squillante povero nelle considerazioni che crede di essere un colto senza neanche capirne il significato mentre Sgarbi e’ largamente riconosciuto un grande conoscitore dell’ARTE e per nulla arrampicatore. Non ha bisogno.

  • orlandofurioso25@gmail.com 4 febbraio 2018

    Giorgio Bocca, defini Celentano, “un cretino intelligente” Condivido. Su, Sgarbi, mi permetto io : Un’acculturato, strafottente, calcolato.

    • Salvatorecucchiara51@gimail.com 4 febbraio 2018

      Maf****** c****** tu e scarbooooo

      • ben_bellantone@yahoo.com 5 febbraio 2018

        CELENTANO piu’ che intelligente e’ un furbacchione che con il suo ex talento ha scroccato tantissimi milioni e farebbe bene a godersele senza annoiarci con le sue sparate.

  • angeloantoniofeola@gmail.com 4 febbraio 2018

    Seguo con attenazione la campagna elettorale come immagino la stragrande maggioranza degli italiani consapevole che stiamo per vivere momenti di grande trasformazione politica economica sociale morale .Io penso che un ruolo determinante dovrà essere esercitato dai media non sempre fedeli al principio dell’onestà intellettuale più ai propri interessi editoriali o personali ..Seguo Formni giornalista serio attento intelligente. Non sopporto la paura dei più per una rivoluzione pacifica che pur è in atto da qualche tempo è in atto nel mondo nel nostro Paese incardinata nel Movimento 5 Stelle .Non sopporto il tentativo delegittimazione di Di Maio..Non è laureato. .. dimenticando Craxi. .Monorchio e tanti altri..Non ha fatto niente nella sua vita.
    Bene da Formini attento giornalista serio mi sarei aspettato una puntata là dove comparassè il curriculum di tutti i Candidati a governare il Paese fermando l’attenzione all’età di Di Maio vorrei conoscere ..Il curriculum di Berlusconi alla età di 30 anni …!! o ancora la comparazione facciamola fra 50 anni ..La distanza di anni che corre tra i due Politici. ..Consapevole di aver dato un contributo saluto Feola

  • Skody58@libero.it 4 febbraio 2018

    Ora, non è che un personaggio, perché si intende d’arte può permettersi di insultare e offendere chi gli pare con l’arroganza e la maleducazione con cui lo fa quel fenomeno da baraccone di sgarbi. Questo è l’esempio vivente che se nasci asino non basta studiare per diventare uomo!
    Grande Adriano!

  • srlemmevi@yahoo.it 4 febbraio 2018

    Eugenio, hai ragione. Sgarbi ha una grande cultura. ed è giustamente incazzato perché questa Italia è sempre distolta da politici ladri e bugiardi (Matteo Renzi) e da maggioranze di un popolo che non capisce un cazzo di politica e, quindi, non sa indicare scelte virtuose per il Paese. Su Celentano cosa si può dire? E’ stato un buon e fortunato cantante. E allora? E’ sufficiente per potergli permettere di dire (da grillino) che Sgarbi è un demente? E’ Celentano ad essere un idiota-demente di prima categoria. In fatto di cervello, ZERO !!! Come uomo? UN L****.!!! Nella sua vita artistica ha sempre rubato canzoni appropriandosene la paternità senza mai averle né musicate né scritte. L**** DI CANZONI.!! E data la sua popolarità gli è sempre andata bene sotto il profilo della giustizia. Ha sempre finto di suonare la chitarra, e tuttora non è ancora capace di suonarla. Politicamente un VOLTAGABBANA di prima classe ed un imbecille senza pensiero. Si professò prima democristiano, poi socialista, poi ancora democristiano, poi liberale, poi radicale con Pannella, poi del PDS, poi del PD, ora un m***** dei grillini. ADRIANO, VAI NEL C**** A C****, E RESTACI.!!!

    • Campaniadistrib@libero.it 4 febbraio 2018

      Come si fa a definire uomo di cultura, arroganza presunzione dialettica da mercato inaffidabilita mancanza di rispetto e uso di parole e toni inappropriati a una trasmissione? Ti rispondo per Adriano lavati la bocca quando lo nomini anche se si è dichiarato politicamente con pensieri diversi tutto ciò dovuto sempre a un ricredersi sui politici di poltrone e di interessi ti rammento che lo stesso ha fatto la tua pecora senza offesa per lei come animale, e il popolo che tu ritieni non capace di pensare politicamente potrebbe insegnarti molte cose. La violenza non mi appartiene ma con le “persone” come voi farei un eccezione per insegnarvi il rispetto e l’educazione

    • alfredo.scrivani@libero.it 4 febbraio 2018

      Sgarbi è un personaggio presuntuoso e arrogante che offende tutti merita una lezione di vita isolandolo in una gabbia insieme ad altri simili così non avrebbe la possibilità di interloquire con persone civili

    • cervonep@libero.it 18 giugno 2018

      Alberto, sei grande!

  • luigia.stefanucci@gmail.com 4 febbraio 2018

    Una vergogna tutta italiana (il critico). Spegnete la tv ogni volta che viene ospitato…

  • Borgiafrancesca@libero.it 3 febbraio 2018

    Adriano sei forte buon compleanno

  • clavdio@alice.it 3 febbraio 2018

    La prosopopea urlata di sgarbi ha stancato da molto. Concordo con gli altri commenti, è usata da alcuna televisone perchè piace al popolino che si nutre costantemente di spazzatura televisiva. Mi sbaglierò ma, nell’acidità dell’individuo traspare la stizza per non essere stimato nemmeno nel mondo dellla cultura.

  • CAMELIONTE@GMAIL.COM 3 febbraio 2018

    FORMIGLI BRUTTA COPIA DI SANTORO ( CHE ORAMAI E’ ALLA FRUTTA VISTO IL DISPREGIO ALLA ORIANA FALLACI )

  • beppeguadagnoli@yahoo.it 3 febbraio 2018

    Bravissimo Adriano, Grillino doc, sono con Lei e il M☀️☀️☀️☀️☀️

    • silveriobambara@gmail.com 4 febbraio 2018

      Hai parlato di Formigli…Ma niente di Sgarbi..Non vorrai mica sostenerlo? Sii chiaro.

  • norberto.zinzone@gmail.com 3 febbraio 2018

    Sgarbi sarà invitato ancora e spesso ai programmi televisivi…..il popolicchio si diverte nel sentire un “culturato” che si esprime peggio di uno scaricatore di porto…ed è quello che dovrebbe fare…perchè al di là di una proclamata,da lui e suoi simili “cultura” ( non certo apprezzata dai veri professionisti del settore) non è in grado di sostenere con i fatti nessun tipo di confronto…..allora fa spettacolo…a chi piace….io personalmente spengo e invito anche gli altri a farlo….quando lo share cala…calano anche le presenze di elementi simili.

  • Alox82@alice.it 3 febbraio 2018

    Ma onestamente di chi stiamo parlando??Sgarbi è solo bravo a parlare,utilizza una dialettica invidiabile ma poi di cervello è pari a zero….Si,è vero ha una grande cultura e quando parla di arte onestamente riesce a far innamorare dell’arte punto è basta.poi tratta il resto del mondo come immondizia,è arrogante,indicato e vastasa non ha rispetto di nessuno.puoi avere una tua opinione politica e Non,Ma ciò non significa che devi sbagliare a parlare e da uno come lui di grande cultura onestamente non te lo aspetti .grande Adriano sei sempre il migliore

  • fillueferru@yahoo.it 3 febbraio 2018

    mi rivolgo al signor Eugenio senta uno puo votare chi gli pare ma non si deve presentare in tv e insultare le persone lo ha capito? ho devo aggiungere altri aggettivi su di lei? la mia liberta finisce dove comincia la tua e se lei difende quell idiota di sgarbi(lo scrivo in minuscolo xche lui e veramente minuscolo e lei lo sta copiando a perfezione

  • Gremmo.liliana@gmail.com 3 febbraio 2018

    In questo mondo ove pare che la violenza sia in aumento, ove si insinua l’odio verso chi non la pensa come te, dove il povero è sempre più povero e, il senso di ingiustizia è sempre più palese, dove l’informazione mette in evidenza il super potere della finanza e la politica ha nelle sue fila personaggi corrotti, dobbiamo anche assistere a scontri verbali fatti da un personaggio mentalmente instabile che insulta volgarmente e violentemente con la presunzione di essere sempre nel giusto.
    Credo fermamente che non dovrebbe più partecipare ed essere ospite in nessuna trasmissione televisiva.
    I conduttori dovrebbero considerare in primis l’esempio che può dare ai giovani a discapito, forse e, ripeto forse dell’audience del programma!!!

    • pierluigi.visani@libero.it 4 febbraio 2018

      O, quando è disgiunzione si scrive senza la h. La h occorre quando si tratta di prima persona singolare presente indicativo del verbo avere.

  • giorgio.precetti@alice.it 3 febbraio 2018

    Lascia perdere la politica che è meglio perché non ci capisci niente

    • silveriobambara@gmail.com 4 febbraio 2018

      I conduttori son avvisati. Anche loro,come Formigli,possono prendersi degli epiteti,a meno che non lo accarezzino quando parla,stando così al gioco sporco di Sgarbi. Uomo (conduttore) avvisato,mezzo salvato.

  • gpiazza53@gmail.com 3 febbraio 2018

    intanto voglio abbracciare il grande adriano che ancora una volta con la sua.coerenza sta dalla parte giusta ,e ringrazio a nome di tutto il movimeto per essere con noi .riguardo alla persona di sgarbi io gia ho dato le mie valutazioni ma approfitto per aggiungere altro.a prescindere dalle sue conoscenze dell arte, quello che da fastidio penso un po a tutti e il suo modo urlatorio ed incivile per giunta anche offensivo,verso chiunque.questo secondo il mio pensiero e dovuto al fatto che e un soggetto con una personalita molto fragile.ma il motivo ancora piu forte e che soffre di complessi di inferiorita,e lo dimostra con I suoi ripetuti attacchi a DI Maio La vera ed unica capacita che dimostra e quella di leccare il s uo padrone che gli procura l osso da rosicchiare.pertanto detto il nostro coiote puo continuare ad abbaiare alla luna, tanto non lo ascolta piu nessuno. W IL M.5 S.

  • gvincenzi38@gmail.com 3 febbraio 2018

    dai una lezione grande mollegiatogiovanni

  • Luklukluk@gmail.com 3 febbraio 2018

    I talk non rinunceranno agli urlatori-provocatori, fino a che le pecore continueranno a vederli

  • gpiazza53@gmail.com 3 febbraio 2018

    Io ho gia espresso il mjo pensiero su sgarbi,ma visto che mi si ripresenta l occasione voglio aggiungaggiungere qualcosa.intanto voglio salutare e abbracciare adriano perche oltre ad essere l idolo della canzone italiana ,e stato sempre dalla parte giusta .riguardo al comportamento di sgarbi,persona informata dell arte,

  • laurapaniati@gmail.com 3 febbraio 2018

    Grande Adriano! Sempre.

  • bovinomario2@gmail.com 3 febbraio 2018

    Adriano…un grande….lo è sempre stato!
    Sgarbi dovrebbe scomparire dalla scena politica…un vero demente.

  • donatoliotti@Yahoo.it 3 febbraio 2018

    Condivido tutto quello detto da Adiano, cesso diceva Totò cessò

  • pina.biggi@libero.it 3 febbraio 2018

    vittorio sgarbi lo dobbiamo lasciare chiuso nei musei ,,,,,dove lui si trovera benissimo i quadri le statue non lo irriteranno tanto da faRLO IMPAZZIRE ,,SI PERC Hè UNO CHE DICE certe cose verso un ragazzo di tret anni 30 quanto ne hanno i suoi figli che ancora si fanno mantenere da noi ,,,da noi che gli paghiamo l assurda cifra,,,,,,pensi a loro pensi a fare il padre e non si permetta di offendere sempre,,,,non lo sopportiamo più la legge basaglia gli ha dato il permesso di restare fuori ,,,ma dentro vi erano geni e pittori e poeti ,,,,ma erano li rinchiusi ringrazi basaglia,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,pensi alle sue foto nude al cesso e non dimentichi di tirare la catena di solito gli s***** li porta giù nelle fogne.

  • eugeniocavaliere1@virgilio.it 3 febbraio 2018

    Il demente fra i due è Celentano per tanti motivi,l’ultimo è che vota grllini,poi la cultura di Sgarbi è aldila’ di tutte le parole del molleggiato.( Per la rdazione,ho commentato spesso ma non ho mai visto i miei commenti)

    • danio.cioni@alice.it 3 febbraio 2018

      e meno male

      • valter.beni@libero.it 3 febbraio 2018

        Eugenio ti sei fatto la domanda come mai non sono stati pubblicati i tuoi commenti? se dai ragione ad una persona volgare, maleducata e incivile cosa pretendi. Sgarbi dovrebbe pensare a quello che di buono sa fare, ma siccome piace anche a lui la poltroncina del salotto Romano, cerca con i suoi modi barbari di ammaliarsi la gente ignorante come te!

      • silveriobambara@gmail.com 4 febbraio 2018

        La redazione ci ha risparmiato la fatica di leggere i tuoi commenti,ecco perchè saranno stati cancellati.

    • maninnet48@hotmail.it 4 febbraio 2018

      Beh ovvio che non li vedi.. I tuoi non sono commenti ma allucinazioni.. Lascia perdere.. Fai più bella figura credimi!