Sanremo, ascolti boom per l’esordio: oltre 11 milioni e 600mila spettatori

Baglioni, Fiorello, Morandi. Non poteva essere che boom. Gli ascolti per l’esordio del Sanremo sono da record: la prima serata del Festival è stata seguita in media da 11.603.000 telespettatori con il 52,1 per cento di share. Un risultato di quasi due punti più alto di quello ottenuto lo scorso anno dalla prima serata del terzo festival di Carlo Conti, che registrò in media 11.374.000 telespettatori e il 50,37% di share. Ora il problema è mantenere alti gli ascolti anche per le prossime serate. Non sarà facile, perché mancano le eliminazioni (con annesse polemiche) e troppi sono i brani poco popolari.

Per trovare un risultato medio della prima serata del festival altro come quello di Baglioni bisogna tornare indietro di tredici anni, al festival di Paolo Bonolis del 2005, che ottenne il 54,78%. Nel dettaglio, la serata di ieri, è stata seguita nella prima parte (dalle 20.43 alle 23.45) da 13.776.000 telespettatori con il 51,4% di share e nella seconda parte (dalle 23.52 all’1.14) da 6.619.000 telespettatori con il 55,4% di share.

Il picco di ascolto in termini di spettatori è stato registrato alle 20.58 con 17 milioni 200 mila, quello di share alle 00.03 con il 57.9 per cento. Grande partenza del Festival anche sui social con 6 milioni di interazioni complessive su Facebook, Instagram e Twitter, un record assoluto per un evento tv in Italia.

Su Twitter si registra un aumento dell’attività di oltre il 100% rispetto al 2017. Per…

Per continuare a leggere l'articolo Abbonati o Accedi