Roma, su uno scooter scippano una donna e la trascinano sull’asfalto

Finisce trascinata sull’asfalto nel pieno centro di Roma, nel quartiere Prati, a un passo da piazza Mazzini. È l’ennesimo episodio di violenza in una città che peggiora ogni giorno di più. La vittima è una donna di 60 anni. Con la borsa a tracolla stava tranquillamente passeggiando sul marciapiede quando due malviventi, a bordo di uno scooter, sono entrati in azione.

I malviventi hanno agito
a bordo di uno scooter

I banditi si sono affiancati alla donna e uno di loro ha afferrato la borsa. Come riporta il Messaggero, lei è caduta a terra ed è stata trascinata lungo le auto in sosta. Era rimasta attaccata allo scooter, rischiando grosso, fino a quando i due, con un altro strappo, sono scappati lasciandola nel terrore e piena di sangue. È stata subito trasportata all’ospedale Santo Spirito, aveva tagli e abrasioni anche sul viso. I sanitari hanno visto la vittima confusa, impaurita e ferita. La polizia sembra avere elementi importanti per individuare i malviventi. Alcuni giorni fa, infatti, sono stati arrestati due scippatori e non è escluso che chi ha agito sia legato con quelli finiti in manette. Sconcerto tra i testimoni dell’accaduto, che hanno raccontato i momenti di forte tensione:«Abbiamo assistito a una scena quasi surreale e abbiamo soccorso immediatamente la donna che era piena di sangue».