Rimosso il tumore al cervello più grande del mondo: una massa di 1,8 Kg

giovedì 22 febbraio 14:05 - DI Redazione

Una massa di quasi due chili che aveva completamente deformato il cranio dell’uomo in cui si era formata e aveva proliferato: ma adesso è stata estirpata definitivamente, aggiudicandosi – e forse non a torto – il titolo di tumore al cervello più grande del mondo…

Rimosso il tumore al cervello più grande del mondo

Non per niente, ci sono volute più di 7 ore di sala operatoria e un interminabile serie di screening prima che il team di medici indiani affrontasse il delicato intervento con cui è stato rimosso un cancro al cervello di 1,8 chili da un uomo di 31 anni. Secondo i chirurghi potrebbe essere il più grande al mondo mai asportato, di sicuro uno dei tumori più impegnativi per mole e posizione, fin qui riscontrati. L’intervento, come anticipato, è durato 7 ore ed è stato portato a termine il 14 febbraio, ma solo oggi l’ospedale di Nair, vicino a Mumbai, ha voluto rendere pubblica la notizia. «Il paziente è fuori pericolo – hanno appena spiegato i medici alla Bbc – e ora inizia la fase delicata del recupero». Il 31enne che soffriva di questa particolare patologia viveva con la neoplasia al cervello da 3 anni e in questo periodo ha anche perso la vista.  Sul fronte della totale remissione dalla malattia, però, i medici indiani si mostrano ottimisti e ipotizzano che l’uomo potrebbe addirittura riacquistarla nella fase di recupero post-operatoria. Un evento nell’evento che il paziente si meriterebbe senza dubbio.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *