Pisa, litiga con i clienti di un bar e spara all’impazzata: quattro feriti

Quattro persone sono rimaste ferite, sembra in modo non grave, dai colpi di pistola sparati da un motociclista nel quartiere del Cep, a Pisa.  Il personale del 118, subito intervenuto sul posto, ha fatto sapere che i feriti sono tutti coscienti. I colpi di pistola sono stati sparati all’ingresso del bar Tirreno di via Michelangelo. Sarebbe un giovane pisano colui che ha sparato, residente nella zona, che si è dato alla fuga dopo l’esposione dei colpi. A scatenare l’aggressione con tanto di colpi di pistola sarebbe stato un litigio per futili motivi. A bordo della sua moto il giovane è stato richiamato dai clienti del bar Tirreno, che sarebbero stati infastiditi dal rumore delle impennate della sua moto lungo via Michelangelo.

È caccia all’uomo a Pisa

Secondo alcuni testimoni, il giovane ha tirato fuori una scacciacani in segno di minaccia e poi è andato via con la sua moto. Di lì a poco avrebbe fatto ritorno con una pistola vera che ha puntato contro le persone di fronte al bar esplodendo alcuni colpi. Poi il giovane si è dato alla fuga. Sul posto le ambulanze del 118 e le forze dell’ordine. I feriti sono 4: tre italiani e un cittadino tunisino. Proseguono le ricerche del giovane armato da parte di polizia e carabinieri.