Paura a Termini: un uomo armato di forbici minaccia autista Atac e passeggeri

Sono in continuo aumento le aggressioni ai danni di autisti dei bus Atac a Roma. Oggi un altro episodio,alle 13,30, al capolinea della stazione Termini dove uno straniero armato di forbici ha dato in escandescenze minacciando prima il conducente del bus 360, poi alcuni passeggeri nei pressi del capolinea.

L’uomo è stato bloccato e portato al Commissariato Viminale per accertamenti. L’autista non è rimasto ferito ma è sotto choc. Si tratta dell’ennesimo episodio in pochi giorni: il 28 gennaio un autista del tram 8 in piazza Venezia è stato aggredito da un giovane con bottigliate e calci senza alcun motivo.
Il segretario regionale Faisa Confail Claudio De Francesco, a RomaToday, ha dichiarato: “Non se ne può più con questa storia, è l’ennesima aggressione. Intervenga il Prefetto oppure, per mancanza dei presupposti della minima sicurezza, fermeremo il servizio pubblico”.