Meloni: «Noi mai in piazza con Anpi e centri sociali»

sabato 24 febbraio 17:40 - DI Redazione

«Guido sa bene che noi con Anpi, centri sociali e mestatori di odio vari, nostalgici della guerra civile, non scenderemo in piazza mai. Non so perché abbia detto una cosa del genere che genera molti equivoci, ma conoscendolo credo che Crosetto abbia voluto provocare l’interlocutore per accendere i riflettori sul fatto che quelli che manifestano per la “democrazia” poi sono i primi violenti e intolleranti». È quanto ha dichiarato interpellata dal Secolo d’Italia il presidente di fratelli d’Italia Giorgia Meloni dopo il confronto nel corso della trasmissione Matrix tra l’esponente Piemontese di fratelli d’Italia, Guido crosetto e l‘esponente di Leu, Roberto Speranza, sulle manifestazioni antifasciste in programma oggi a Roma.

Lo stesso Guido Crosetto, nel corso del pomeriggio aveva spiegato in un post su Facebook che  «a Matrix, in un collegamento esterno nel quale coglievo a pezzi le parole, ho commentato l’invito di Speranza a difendere la Costituzione a fianco a lui, rispondendo: “fa conto che ci sia.! Mi era sembrato un modo veloce per dire che la destra non ha mai evitato di difendere la Costituzione, togliendo ogni possibilità di polemica. Oggi ho scoperto che secondo alcuni mi sarei schierato con l’Anpi che ha organizzato una manifestazione, a scoop chiaramente elettorale, contro il cdx. Non è così e se è sembrato così mi sono espresso male. Anche perché sull’Anpi ho avuto modo di dire ciò che penso quando ha attaccato in modo pretestuoso e strumentale, Giorgia Meloni e con lei tutta la comunità di FDi di cui faccio parte dall’inizio. Essere attaccato qui, pretestuosamente, da persone che fanno finta di dimenticare che io la scelta di schierarmi con la destra l’ho fatta in tempi nei quali era più difficile e l’ho fatta rinunciando al posto parlamentare sicuro, mi da enormemente fastidio. Se io mi sono espresso male, mi scuso e ribadisco ciò che forse non si è capito: volevo solo dire che la destra non accetta lezioni da nessuno sulla difesa della Costituzione. A chi invece ha volutamente cercato di capire male, dico: per cortesia, basta con sterili polemiche da zecche».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • francescoserpi@libero.it 4 marzo 2018

    Bravo Crosetto; Badoglio non avrebbe saputo dire meglio. La dichiarazione a Matrix è inequivocabile e la rettifica successiva sa solo di patetico. Fare l’antifascista di rincalzo non paga. Non vieni creduto, ma solo utilizzato, da quelli autentici che hanno ampia scelta nei partiti originali. Chiediti quanti voti (antifascisti) credi di averne portati e quanti ne hai fatto perdere a FDI. Complimenti !!!!

  • orsinistefano@inwind.it 26 febbraio 2018

    Come ho detto nella mail inviata alla Meloni, o meglio al suo ufficio stampa( perchè lei chiaramente non le legge, ma farebbe meglio a farlo) io non mi riconosco più con un partito in cui un esponente di spicco fa simili dichiarazioni. Mi è stato risposto quello che scritto sopra, ma non basta. Perderanno non solo il mio voto, ma anche quello di tutti coloro che hanno “frainteso”. Purtroppo il nostro partito è finito con Giorgio Almirante, dobbiamo rendercene conto, ed è da decenni che siamo orfani.

  • mirkoonline@alice.it 26 febbraio 2018

    E sotto le elezioni altro volta faccia… non voto chi non prende posizioni chiare

  • an.marconcini@gmail.it 25 febbraio 2018

    Credo fermamente che il signor Crosetto sia stato frainteso perché per me la sua dichiarazione rappresenta un gesto , forse il primo,di pacificazione tra le forze politiche e mi dispiace che il suo messaggio abbia sollevato tanto livore.Ciò che ha pronunciato Crosetto era da sottoscrivere all’istante da tutti , la sua repulsione dimostra che l ‘Italia non è ancora pronta a distanza di settant’anni di affrontare un vero percorso di pacificazione.Peccato però siamo giunti nostro malgrado nel terzo millennio , le sfide che ci attendono sono molte e ostiche ma una cosa è certa , non andremo lontano rimanendo ancorati al passato ,a repubbliche fantoccio o peggio ancora al mito marxista che tanto male ha seminato anche nella nostra Italia.Io sono sicuro che Giorgio Almirante sarebbe fiero di Crosetto e soprattutto che una tirata d’ orecchie la darebbe a qualcun altro.

  • luciano.zippi@consultasrl.net 25 febbraio 2018

    È sempre AN, cioè un partito antifascista.
    La Meloni deve smetterla di stare in una posizione equivoca.
    Noi celebriamo i caduti della RSI e non certo le bande partigiane.
    Se si vuol tenere i Crosetto, tolga anche la fiamma (che deriva da un reparto RSI) e lasci liberi gli eredi (ideologici, naturalmente) del Fascismo.

  • giovannimilonei2013@libero.it 25 febbraio 2018

    IL mio commento è in corso di approvazione ?
    Il coraggio delle proprie idee è fondamentale in politica e se il mio commento è per voi scomodo allora non lo pubblicate pure , ma sono certo che Almirante uno come Crosetto dopo le sue dichiarazioni lo avrebbe preso a calci.
    Ed ora censurate anche questo commento , cari camerati del secolo D’ Italia!

    • red@dekoo.it 25 febbraio 2018

      Ci scusi, potrebbe chiarire come mai arriva a queste conclusioni?

    • termoserv@libero.it 25 febbraio 2018

      non dimenticate da dove veniamo gran parte di noi, non ci sono revisionismi tantomeno vado a Canossa (israele ) a chiedere perdono per cose che non ho fatto.

  • giovannimilonei2013@libero.it 25 febbraio 2018

    Crosetto ha esattamente detto quello che abbiamo sentito dalla registrazione quando ha dichiarato di essere antifascista e che avrebbe partecipato volentieri al corteo dell’ anpi e che adesso vuole penosamente smentire mettendoci una pezza peggiore del buco .E’ una dichiarazione semplicemente vergognosa e che a pochi giorni dal voto danneggia enormemente e fa sopratutto incazzare tutti coloro che si sentono di destra.

    • termoserv@libero.it 25 febbraio 2018

      bravo! non attaccatevi all’equivoco.

    • augusto.feet69@libero.it 26 febbraio 2018

      Bravo Giovanni, dono con te !!!

      • augusto.feet69@libero.it 26 febbraio 2018

        BRAVO GIOVANNI HAI RAGIONE AL 100%

  • 25 febbraio 2018

    Brava,brava, brava Ms. Meloni, you are the future of Italy!!’

  • donaudisergio@yahoo.it 24 febbraio 2018

    grande e grosso e ciula!

  • schwarzgelber.flagge@gmail.com 24 febbraio 2018

    C’è la registrazione. Ha detto proprio così … Poteva pensarci prima.