Meloni: «No all’utero in affitto, incivile vedere due gay “comprare” bambini»

martedì 27 febbraio 18:37 - DI Stefania Campitelli

«Il mio primo provvedimento in assoluto sarebbe raddoppiare le pensioni di invalidità, ferme a 270 euro. Considero immorale che un invalido prenda 270 euro nella stessa Italia nella quale spendiamo 1.200 euro per mantenere gli immigrati clandestini». Intervistata a Unomattina, Giorgia Meloni ipotizzando di poter sedere a Palazzo Chigi, mette le cose in chiaro sul fronte delle pensioni.

Meloni: l’utero in affitto è reato universale

«Non si può vendere come modernità che in Italia ci siano delle coppie di uomini che vanno a comprare dei bambini all’estero con la pratica incivile dell’utero in affitto e che questo poi venga riconosciuto». Altro tema molto caro a Fratelli d’Italia che sui temi cosiddetti “eticamente sensibili” non fa sconti: «Siamo per trasformare la pratica dell’utero in affitto in reato universale e dunque perseguibile in Italia anche se commesso all’estero», ha detto l’ex ministro della Gioventù, «penso sia assolutamente sbagliato stabilire per legge che un bambino non possa avere un padre e una madre e purtroppo sul tema delle adozioni la legge sulle unioni civili non chiarisce bene questo punto, tant’è che ci sono una serie di sentenze della magistratura che stanno consentendo le adozioni alle coppie omosessuali».

«La sinistra parla di fascismo per nascondersi»

Inevitabile un passaggio sull’ondata antifà di queste settimane. «Il tema del fascismo è distante anni luce dai problemi della gente, la sinistra lo ha tirato fuori perché non può raccontare come ha governato, occupandosi delle banche anziché dei poveri», ha detto la Meloni ospite di Mattino Cinque, su Canale 5. La presidente di Fratelli d’Italia ne ha anche per Laura Boldrini, candidata con Liberi e Uguali. «Parla di fascismo perché non può raccontare di aver adottato, come presidente della Camera, alcune tecniche parlamentari per far passare dei provvedimenti della sinistra vergognosi. Con 5 milioni di poveri è inaccettabile che si parli del fascismo fa ridere»

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • giovanni13rinaldi@libero.it 2 marzo 2018

    Levitico 18 22

  • c.arcabasso1206@liber.it 27 febbraio 2018

    Abominio cita la parola di Dio e dice pure come trattarli-

  • avv.ballicu@katamail.com 27 febbraio 2018

    ha ragione, la famiglia omosessuale è contro natura, pare che quando bergoglio era vescovo in argentina avesse detto che era un idea del diavolo, geloso della famiglia naturale creata da DIO, MA FORSE ORA HA CAMBIATO IDEA, COMUNQUE dovrebbe essere vietato che 2 omosessuali possano anche adottare bimbi a tutela del corretto sviluppo psicologico dei figli. in titte le razze animali e in tutte le epoche storiche la famiglia è una sola con un padre maschio e una madre femmina, tutto il resto fa orrore