Meloni in Ungheria da Orban: «Tra patrioti ci si intende alla grande» (video)

mercoledì 28 febbraio 13:42 - DI Augusta Cesari

 «Lotta all’immigrazione incontrollata, difesa delle radici cristiane dell’Europa, revisione dei trattati europei per dare più sovranità agli Stati e poi alcune politiche di sostegno alla famiglia e alla natalità che in Ungheria sono state fatte e che in Italia vorremmo proporre e fare approvare:  sono le questioni che abbiamo discusso stamattina con il premier ungherese Viktor Orbàn, che è anche presidente di turno del gruppo di Visegrad, con il quale ci piacerebbe che l’Italia del futuro avesse maggiori relazioni». La leader di FdI Giorgia Meloni al termine dell’incontro di questa mattina con il primo ministro di Ungheria, Viktor Orbàn. L’incontro, durato oltre un’ora, si è svolto presso la sede del Parlamento Ungherese. Ad immortalare l’incontro un selfie: «Con il primo ministro ungherese Viktor Orbán, vista Danubio, Budapest – scrive Giorgia Meloni- Tra patrioti europei ci si intende subito alla grande».
Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • arkho@libero.it 20 giugno 2018

    grande Meloni e Orban…. questi sí che sono degli statisti. Serve legge che colpisca retroattivamente tutti quelli come la Boldrini e il PD che hanno favorito interessi di popolazioni e nazioni straniere a scapito di quella iitaliana. Devono finire in carcere

  • caroli_alessandro@fastwebnet.it 1 marzo 2018

    Molto onore. E per me un richiamo alle lontane radici pannoniche.

  • mautau@tiscali.it 1 marzo 2018

    Benissimo ha fatto la Presidente on.le Meloni ad incontrare il Capo di Governo ungherese.
    La perfetta visione sul futuro dell’Europa passa attraverso anche questa forte empatia tra i movimenti patriottici del Vecchio continente. Avanti cosi Presidente.

    • marimanzo@gmx.net 1 marzo 2018

      Ma siete tutti impazziti? Che cavolo c’entra Orban con noi?
      Ma pensiamo a fare una politica seria in casa nostra per favore.

  • caput.enrico@gmail.com 1 marzo 2018

    Una totale sintonia di intenti e di visione politica,sociale ed economica di due grandi rappresentanti dei popoli europei!

  • lazzonimauro@gmail.com 1 marzo 2018

    Come spesso accade, c’è sempre qualche sinistrorso che non va mai bene nulla ! Io dico grande Giorgia ad instaurare rapporti con altri governi che la pensano come noi : sovranità monetaria, una nazione non è tale se non costruisce la sua moneta; sovranità popolare per il voto del presidente della repubblica; controllo dei nostri confini riaprendo le dogane, fuori da Schengen !

  • tpalm@libero.it 1 marzo 2018

    è necessario riaffermare la sovranità di popolo e di Nazione. Basta essere fanalino di coda e fare da scendiletto per germania e francia

  • marimanzo@gmx.net 28 febbraio 2018

    Il signor Orban, come anche i polacchi, hanno solo fatto i loro interessi prendendo solo fior di
    quattrici dall’EU senza dare in cambio niente. Non hanno rispettato le regole a costo degli altri
    paesi. Vi sembra giusto?

    • gisellafalzoni@hotmail.com 1 marzo 2018

      l’EU non è stato creato per mantenere l’Africa, ed i contributi non vanno divisi secondo questo criterio. Del resto anche il mantenimento dei clandestini parassiti non costa meno dell’importo dei contributi senza parlare della sicurezza e dell’islamizzazione prepotente. Fanno bene a difendere la loro cultura ed i loro cittadini.

  • Fujsun2@gmail.com 28 febbraio 2018

    Occorre decomunicistizzare il paese troppo avvitato dai sinsacati e massonerie politiche.
    Le lodevoli iniziative di Giorgia MELONI mi riaprono orizzonti e speranze sul futuro produttivo, antistatalista, dell’Italia.
    GRAZIE GIORGIA MELONI.

  • andyuorol@yahoo.it 28 febbraio 2018

    Voterò Fratelli D’Italia in almeno una delle 2 schede.

  • avv.ballicu@katamail.com 28 febbraio 2018

    viva l’italia indipendente bisogna uscire dall’euro e dall’europa , senza indipendenza non c’è libertà nè benessere

  • fghajdk@csj.com 28 febbraio 2018

    Grande Giorgia !!!