Meloni a Piazzale Loreto: l’indecente fotomontaggio su Facebook

martedì 27 febbraio 14:46 - di Federica Prati

Giorgia Meloni in un fotomontaggio a Piazzale Loreto. L’ultima, indecente, provocazione “social” è del consigliere comunale Dario de Lucia (Pd), che ha pubblicato sul suo profilo Facebook un’immagine che ritrae i cadaveri dei gerarchi fascisti, con in basso il volto sorridente di Giorgia Meloni. La bravata non è passata inosservata alla leader di Fratelli d’Italia, che gli ha “tirato le orecchie” pubblicamente sulla sua pagina, concedendo al democrat una giornata di visibilità nazionale ma mostrando chiaramente le lacune di una sinistra a cui sono rimaste solo le invettive online. “Vorrei sapere da Matteo Renzi cosa pensa di questa uscita del suo consigliere comunale Pd di Reggio Emilia”, la replica del presidente FdI. Ma De Lucia ha rincarato la dose, scrivendo: “Cara Giorgia Meloni, le strade vanno tenute pulite, per questo in Comune a Reggio Emilia approveremo una mozione dove sale civiche e spazi pubblici comunali saranno rilasciati solo ad associazioni che rispettano la Costituzione”. Il democrat De Lucia ha infatti recentemente proposto a Reggio Emilia, come primo firmatario, una mozione che prevede l’introduzione del “patentino antifascista” per chiunque voglia occupare il suolo pubblico a Reggio Emilia.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • donaudisergio@yahoo.it 28 febbraio 2018

    ‘macelleria messicana’ per l’esattezza….

  • fulco.carlo@libero.it 27 febbraio 2018

    Altro che indecente provocazione, questa pubblicazione è da criminali incalliti, se si pensa che anche un partigiano come Ferruccio Parri ebbe a definire lo scempio di Piazzale Loreto un episodio di macelleria sociale.