Manifestazione unitaria: Salvini raccoglie l’appello di Giorgia Meloni

mercoledì 21 febbraio 19:19 - DI Redazione

Una manifestazione unitaria del centrodestra per dare un segnale di compattezza: questo l’appello di Giorgia Meloni agli alleati, Salvini e Berlusconi, affinché non venga data l’impressione di una coalizione disunita a pochi giorni dal voto del 4 marzo. Il leader della Lega Matteo Salvini ha risposto positivamente, dando appuntamento a tutta la coalizione di centrodestra il primo marzo a Roma al teatro Brancaccio.

Un segnale accolto con soddisfazione da Giorgia Meloni: “Sono contenta che la proposta di Fratelli d’Italia di celebrare una manifestazione unitaria del centrodestra sia stata accolta da Matteo Salvini. Spero che anche Silvio Berlusconi voglia offrire la disponibilità di Forza Italia per una manifestazione il 1 marzo a Roma o in una città del Mezzogiorno per dimostrare la nostra attenzione al Sud”.

Ancora non si conoscono le intenzioni di Silvio Berlusconi mentre Libero rilancia le voci circolanti sullo stato di salute del Cavaliere: uno stop ai comizi in agenda nel Sud sarebbe arrivato dalla figlia Marina preoccupata delle ripercussioni di una campagna elettorale a tappe forzate. Berlusconi potrebbe dunque concentrarsi sugli appuntamenti televisivi evitando bagni di folla in piazza.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • gdetoffoli@yahoo.it 28 febbraio 2018

    Inaffidabile come sempre, si nasconde non per la vergogna che dovrebbe avere, ma per nascondere la già palese propensione a svendere; cosa fatta con l’Italia quando ebbe numeri da capogiro e che si appresta a fare nuovamente! Chi mente una volta è un bugiardo, se lo fa più volte è bugiardo conclamato, se ruba una volta lo è per sempre ! Le figure governative squallide e di livello inaccettabile che ha infilato nel meccanismo del paese sono ancora li a fare danni ! Distruggerà un voto stellare e distruggerà il possibile brillante futuro morale e materiale degli Italiani; perché il buon dio non si sveglia un pochino e lo mette a riposo? Non quello eterno, ma….. auguri Salvini-Meloni e che lo stellone d’Italia torni a brillare nel cielo !

  • covellaf@aol.com 22 febbraio 2018

    Con tutto il rispetto ed appezzamento per l`idea gi Giorgia, dico che se Berlusconi, che e’ senza dubbio alcuno, il piu’ lungimirate di tutta l`attuale classe politica, non ritiene di presenziare all`evento, la sua ragione va presa in considerazione. Anche se umilmente, ritengo che il Berlusca dovrebbe andare all`incontro del CD o mandar qualcuno importante cola’, se per ragioni di salute e’ consigliabile non si muova da Milano. Teniamocelo buono e sano,il Silvio nazionale da destin donatoci, senza di lui ci son scarse speranze per il CD ed il nemico lo sa’. Se lo mettano in testa anche gli alleati. Bando all`egoismo personale in queste circostanze drammatiche.

  • umfra@libero.it 22 febbraio 2018

    Uniti si vince!

  • fulco.carlo@libero.it 22 febbraio 2018

    Speriamo che gli italiani votino Giorgia Meloni per porre fine a tutte queste titubanze di Berlusconi. Ora basta!

  • liana.lupo@libero.it 22 febbraio 2018

    Ma deve muoversi per forza Berlusconi?
    Qualcuno autorevole, che possa fare le sue veci, non c’è?
    La verità è una soltanto: senza Berlusconi FI è finita!!

  • andrea.somenzi@yahoo.com 22 febbraio 2018

    CON IL CIOCIARO PREMIER, DI UNITARIO C’È SOLO CHE RESTEREMO NELLE CAMERE DEL MANICOMIO CRIMINALE UE.