Macerata, le fasi dell’arresto del “giustiziere” avvolto nel tricolore (video)

sabato 3 febbraio 20:00 - di Redazione

Macerata, ecco il momento dell’arrestato del “giustiziere” di Pamela che a bordo di un’auto ha sparato contro la sede del Pd e contro un gruppo di immigrati. L’uomo, con un tricolore legato al collo, è stato portato via dai carabinieri. lcuni testimoni hanno raccontato di aver visto l’uomo fare il saluto romano e poi gridare “Viva l’Italia”. Quattro immigrati sono rimasti ferite nella sparatoria.

video

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *