Iran, si toglie l’hijab per protesta. Un uomo la butta per terra (video)

venerdì 23 febbraio 15:46 - DI Redazione

Continua la protesta delle donne iraniane che sfidano le autorità togliendosi il velo islamico, lo hijab, rischiando l’arresto. È un tipo di protesta diventata molto riconoscibile nelle ultime settimane: è diretta contro il regime iraniano e contro le regole di abbigliamento imposte alle donne – anche alle straniere – il cui simbolo più riconoscibile è l’obbligo di portare il velo nei luoghi pubblici. Nel video che segue, messo in rete da Online Magazin, una donna si toglie il velo per protesta e viene scaraventata a terra da un poliziotto che la spinge da dietro. Si sente poi il pianto di una donna, forse proprio quello dell’intrepida iraniana protagonista del gesto di protesta.

 

Non sono tantissime le donne che si ribellano ma alcune vogliono lanciare un segnale, facendosi fotografare senza velo e postando poi la foto sui social. «My stealthy Freedom»: si chiama così  il movimento partito su Facebook e promosso dalla giornalista e attivista iraniana Masih Alinejad che promuove i diritti delle donne.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • marco.zanette@gmail.com 24 febbraio 2018

    Il velo si toglie per cambiare le cose, ma si mette per rispetto. Entrambe le posizioni vanno comprese e rispettate. Prima di dare giudizi avventati bisognerebbe studiare. Almeno un po’.

  • marcelloparsi@alice.it 23 febbraio 2018

    E voi, donnette italiane (?) politicanti da strapazzo, quando andate all’estero vi affrettate a mettere il velo, per non offendere il cuoricino sensibile degli ospiti islamici: ci sarebbe da rotolarsi per terra dalle risate… Vergognatevi!