Immigrati padroni del mercato della droga: 25 arresti di cui 21 stranieri

Su 25 arrestati, 21 sono stranieri. Un blitz anti droga con centinaia di agenti impegnati è in corso in 16 città italiane da parte della Polizia, con diversi arresti che sono stati eseguiti nei centri urbani e nei luoghi di aggregazione dei giovani. Al momento sono state arrestate 25 persone, di cui 21 straniere, mentre 11 sono le persone denunciate. Sono inoltre state emesse sei sanzioni amministrative, 61 fogli di via, sette Daspo e sequestrati oltre 120 grammi di cocaina, 432 di eroina, 323 di hashish, 867 di marijuana e 666 di droghe leggere.

Droga, maxi blitz

Nell’operazione, coordinata dal Servizio centrale operativo, sono impegnate le squadre mobili di Ascoli Piceno, Avellino, Bergamo, Brindisi, Enna, Ferrara, Imperia, Livorno, Modena, Novara, Parma, Perugia, Pescara, Piacenza, Pisa e Prato, la divisione Anticrimine, i reparti prevenzione crimine, i commissariati e gli uffici di prevenzione generale. Il blitz si inserisce in una più ampia strategia che ha l’obiettivo di contrastare i reati di strada e dare un’efficacia risposta alla richiesta di tutela da parte dei cittadini.